Domenica, 25 Luglio 2021
Cultura

Fiera Antiquaria, in via Bicchieraia rivivono le botteghe artigiane

Fiera Antiquaria e lavorazioni artigiane: un binomio vincente nato dalla collaborazione tra Comune di Arezzo e associazioni artigiane che si ripete ormai da diverse edizioni con l'apertura dei fondi di via Bicchieraia alle attività...

AREZZO-FIERA2016-20

Fiera Antiquaria e lavorazioni artigiane: un binomio vincente nato dalla collaborazione tra Comune di Arezzo e associazioni artigiane che si ripete ormai da diverse edizioni con l'apertura dei fondi di via Bicchieraia alle attività dell'artigianato artistico: oreficeria, moda, pittura, tessuti al telaio sotto gli occhi di visitatori e residenti per due giorni nel cuore del centro storico di Arezzo.

Va in scena l'artigianato dei giorni d'oggi spiegato con dimostrazioni dal vivo e laboratori per far conoscere al pubblico saperi manuali, talento, passione ed esperienza.

Protagonisti sabato 6 e domenica 7 ottobre gli artigiani orafi Roberto Baragli, Marco Conti e Alano Maffucci, interpreti della lunga tradizione che lega il nostro territorio alla lavorazione del metallo prezioso. Agnese del Gamba darà prova della sua creatività con la realizzazione di accessori moda in plastica riciclata.

In via Bicchieraia potranno essere ammirate anche le opere di Silvia Salvadori ispirate alle tavole pittoriche dell'arte medievale e rinascimentale e le fantasiose creazioni in tessuto realizzate al telaio da Laura Folli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera Antiquaria, in via Bicchieraia rivivono le botteghe artigiane

ArezzoNotizie è in caricamento