Domenica, 19 Settembre 2021
Cultura

Festival Teatro Musica Estate 2017, gli appuntamenti a Sansepolcro

Il 18 agosto 2017 alle ore 21,15 presso l’Auditorium di Santa Chiara di Sansepolcro si terrà il quinto appuntamento del Festival Teatro Musica Estate, organizzato dall’Associazione Culturale Laboratori Permanenti: CONCERTO STRUMENTALE PER SAX E...

immagine Niccolò Biccheri

Il 18 agosto 2017 alle ore 21,15 presso l'Auditorium di Santa Chiara di Sansepolcro si terrà il quinto appuntamento del Festival Teatro Musica Estate, organizzato dall'Associazione Culturale Laboratori Permanenti: CONCERTO STRUMENTALE PER SAX E PIANOFORTE di Ruben Marzà e Nicolò Biccheri.

Centro Studi Musicali Valtiberina di Sansepolcro in collaborazione con Amici della Musica di Borgo Sansepolcro.

Il programma prevede i brani dei seguenti autori: Pedro Iturralde, Eugène Bozza, Paul Creston, Fauré, Sergej Rachmaninov, Robert Schumann.

Ruben e Nicolò son entrambi giovanissimi docenti dei corsi di Sassofono e di Pianoforte del Centro Studi Musicali della Valtiberina e seguono entrambi percorsi paralleli tra il conservatorio e l'Università: Nicolò è iscritto al Corso Accademico di pianoforte del Conservatorio di Perugia e alla Facoltà di Matematica presso l'Università di Perugia, similmente Ruben segue il Corso Accademico di Sassofono del Conservatorio di Firenze ed è iscritto alla Facoltà di Filosofia presso L'Università della stessa città. Ma tra i due vi sono altre affinità ben più significative: una spiccata e raffinata sensibilità musicale che li porta attraverso questo nascente duo a sondare in profondità l'essenza dei loro rispettivi strumenti e del far musica insieme in un confronto stimolante tra diversità e affinità. Il fatto che entrambi siano dotati di notevole qualità strumentali infine completa la loro esperienza d'insieme che promette esiti assai interessanti.

Ingresso: euro 1

Il 19 agosto andrà in scena al Teatro Alla Misericordia (sala dell'altare) TIENI ANCHE ME SOTTO IL TUO MANTO AZZURRO in due repliche: la prima alle ore 18.45 e la seconda replica ore 21.15

Una Narrazione di e con Caterina Casini accompagnata dal vivo dal musicista Fabrizio Lepri alla viola da gamba.

Lo spettacolo fa parte del Progetto "Portraits on stage - nel cuore dell'Arte".

A partire dal patrimonio artistico del Polittico della Misericordia di Piero della Francesca e la Deposizione del Cristo di Rosso Fiorentino presenti a Sansepolcro, questo giallo seicentesco si snoda tra una Anghiari avvolta nella nebbia, la piana della Battaglia di Anghiari così come ci arriva da Leonardo Da Vinci e la Città Biturgense (antico nome di Sansepolcro) di allora, una "storiaccia" dove si intravedono potere, amore e coltelli, alla ricerca di una Resurrezione.

Ingresso intero euro 8 - ridotto euro 6

Il 20 agosto torna LA PAGINA Più BELLA DEL MONDO alle ore 18 al giardino del Teatro Alla Misericordia.

Microfoni aperti al pubblico, invitato a leggere le poesie più amate. Con la partecipazione della poetessa Fiorinda Pedone*. In collaborazione con Libreria Del Frattempo.

Secondo incontro dedicato alla lettura all'interno del Festival Teatro Musica Estate 2017, dove il Teatro è aperto alla città ed il pubblico diventa protagonista.

Sarà un momento di aggregazione per promuovere diversi stili di scrittura, autori moderni e classici di tutto il Mondo. È anche stimolante assistere ad un confronto generazionale, ovvero capire quali temi stanno più a cuore ai ragazzi e quali interessano invece agli adulti. Infatti l'obiettivo è proprio quello di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell'umanità.

*Fiorinda Pedone nasce ad Arezzo nel 1968, esordisce nel 2009 con il libro "I fiori di Fiorinda". Nel 2014 esce con la sua seconda opera letteraria "Arteinemozione" che diventa un evento itinerante dedicato all'arte e alle emozioni con una performance artistica - olistica di grande intensità emotiva che ha coinvolto moltissime località Italiane (ventuno i Comuni che lo hanno ospitato) riscuotendo numerosi applausi e consensi da parte del pubblico. Nel 2016 esordisce con lo spettacolo teatrale dal titolo "Il Segreto dell'Amore" tratto dal suo libro "Arteinemozione". Sempre nello stesso anno esce la sua ultima opera "La poesia in testa" (ed. Luoghi Interiori) premiato al "Premio letterario Città di Castello" che nel 2017 va in scena nello spettacolo "Mano nella mano" Negli anni partecipa a svariati concorsi, dove molti dei suoi testi trovano spazio in antologie quali: Voci d'Autore, Il Tiburtino, Collection Creativity, Verrà il mattino e avrà un tuo verso e nel 2015 un suo testo è selezionato dalla giuria tecnica nel concorso CET scuola autori di Mogol. Sempre nel 2015 inizia la sua formazione con Eric Minetto, in un percorso di crescita creativa, che gli consente di armonizzare e affinare il suo talento naturale di scrivere e comunicare con il mondo esterno. Si forma inoltre nell'ambito della Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari nel corso propedeutico Graphein per approfondire il tema della scrittura autobiografica come risorsa di trasformazione e cura. Risorsa che lei utilizza e offre ai lettori attraverso i suoi libri. Mamma, scrittrice e professionista journey certificata, Fiorinda Pedone si è formata con trainer internazionali nel campo della comunicazione e crescita personale come Brandon Bays, T Harv EKer, altresì si è lasciata ispirare da Maestri come Osho e Papa Ji, Ratu bagus, Thich nhat hanh che gli hanno permesso di ricontattare la parte più profonda di sé stessa. In questi anni d'intensa formazione, si dedica a quello che è la sua missione, comunicare, Nell'ambito olistico porta avanti il Progetto Gaia, un programma di educazione e consapevolezza globale per la tutela dell'infanzia e adolescenza, approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che diffonde tra i giovani e gli adulti per stimolare in loro, attraverso la meditazione, un ruolo attivo e creativo nella realizzazione di una società più consapevole e sostenibile.

Ingresso euro 1

ore 21,15 TEATRO ALLA MISERICORDIA (sala teatro)

INCONTRI CON LA MUSICA: La fanciulla del West di G. Puccini

Conferenza/spettacolo di e con Michele Casini.

Torna il ciclo di "Incontri con la musica" ottavo appuntamento all'interno del Festival Teatro Musica Estate 2017. Michele Casini presenterà "La Fanciulla del West - Un Puccini anomalo", prodotto da Laboratori Permanenti. "La fanciulla del West", opera per molti versi anomala all'interno della carriera di Giacomo Puccini, fu composta dopo che al maestro, durante un tour statunitense nel 1907, accadde di assistere al dramma di David Belasco "The Girl of the Golden West", che lo entusiasmò. Puccini incaricò il poeta Carlo Zangarini (cui subentrò in un secondo tempo lo scrittore toscano Guelfo Civinini) di preparare il libretto. "La fanciulla del West" fu rappresentata per la prima volta al Teatro Metropolitan di New York il 10 dicembre 1910, diretta da Arturo Toscanini con il grande soprano boemo Emmy Destinn, il famosissimo tenore Enrico Caruso e l'altrettanto celebre baritono Pasquale Amato. Di tutto questo e di molto altro parlerà Michele Casini domenica 20 agosto alle 21.15 al Teatro alla Misericordia di Sansepolcro: come sempre la narrazione sarà accompagnata da estratti filmati di celebri edizioni de "La fanciulla del West", con un bandito Ramirez di assoluta eccezione: lo straordinario tenore Placido Domingo.

Ingresso intero euro 8 - ridotto euro 6

INFO E PRENOTAZIONI

Laboratoripermanenti.promotion@gmail.com

334.5441166 - 328.4186716

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival Teatro Musica Estate 2017, gli appuntamenti a Sansepolcro

ArezzoNotizie è in caricamento