Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

Cena della vittoria della Colombina, i cappelli di "Napoleone" e il ricordo di Bruni e Bagni con Don Alvaro

Una cena non rinviabile, ma comunque in tono minore, come ha detto in apertura il rettore Ezio Gori. si è tenuta ieri sera in piazza San Jacopo la cena per celebrare la vittoria dell'ultima Giostra del Saracino. Una grande apparecchiatura e il...

cena vittoria11-3

Una cena non rinviabile, ma comunque in tono minore, come ha detto in apertura il rettore Ezio Gori. si è tenuta ieri sera in piazza San Jacopo la cena per celebrare la vittoria dell'ultima Giostra del Saracino. Una grande apparecchiatura e il tavolo d'onore per la dirigenza della Colombina ha accolto i tantissimi commensali, circa 800, tutti coloro che hanno voluto celebrare la vittoria della 36esima Lancia d'Oro che li riporta ad un passo, nell'albo della manifestazione, dai primi in classifica, Porta Crucifera e Porta Sant'Andrea.

La serata si è aperta nel segno del ricordo e della vicinanza alle famiglie di Piero Bruni e di Filippo Bagni morti per la fuga del gas Argon, durante un allarme antincendio all'Archivio di Stato di Arezzo.

Prima il discorso di Gori, poi il minuto di silenzio di tutta la piazza, la parola è così passata a Don Alvaro il parroco del Duomo, proprio dove Bagni aveva preso messa alle 7:00 prima di entrare al lavoro quell'ultima mattina. Don Alvaro ha sottolineato nel suo discorso la profonda fede di queste due persone, Piero Bruni era diacono alla chiesa di San Pietro e Paolo alla Marchionna, uomini che grazie a questo hanno trovato serenità nella sede. Un messaggio che Don Alvaro ha voluto trasmettere alle famiglie e a tutti i presenti.

Così la cena, in tono sobrio e sereno ha preso il via. Eroi della serata i campioni della lizza Elia Cicerchia e GianMaria Scortecci che si sono presentati con in testa il tipico cappello francese in onore del pensionamento del grande Napoleone, il cavallo che ha portato Gian Maria alla vittoria di 5 lance.

E' stato proiettato anche il video celebrativo, un cortometraggio davvero ben realizzato che è stato apprezzato sui social anche dai quartieristi avversari.

Video Celebrativo per la Vittoria della 36esima Lancia d'Oro from Colombavittoriosa on Vimeo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena della vittoria della Colombina, i cappelli di "Napoleone" e il ricordo di Bruni e Bagni con Don Alvaro

ArezzoNotizie è in caricamento