Festa dell'Olio: Lucignano pronta per l'appuntamento

Appuntamento speciale domenica 19 novembre a Lucignano per la festa dell'Olio. Una intera giornata ricca di eventi ed iniziative promozionali, che animeranno il centro storico creando ancora una volta un'atmosfera gioiosa, caratterizzata da tanta...

olive

Appuntamento speciale domenica 19 novembre a Lucignano per la festa dell'Olio. Una intera giornata ricca di eventi ed iniziative promozionali, che animeranno il centro storico creando ancora una volta un'atmosfera gioiosa, caratterizzata da tanta creatività e passione per un prodotto davvero unico come l'olio di oliva. La festa di quest'anno in realtà si prefigge – attraverso un programma estremamente articolato – di coinvolgere un numero sempre maggiore di persone, interessate alla conoscenza e alla qualità delle produzioni olivicole. Con il supporto tenico organizzativo del Comune, della Coldiretti, del Consorzio Olio Toscano IGP e dell'Istituto Comprensivo locale, la Festa si dipanerà in vari momenti in altrettanti punti del paese, offrendo sicuramente motivi di assoluto gradimento per i tanti visitatori richiamati dal fascino e dalla eccellenza dell'olio di oliva.

Elementi caratterizzanti l'evento saranno sicuramente la protezione delle produzioni olivicole autoctone e la sensibilizzazione dei consumatori finali, attraverso campagne mirate ed iniziative di particolare attrazione, come il Mercato straordinario di Coldiretti Campagna Amica o il ccoking show curato dalla Banda dei Piccoli Chef. In realtà, la Festa dell'Olio di Lucignano vedrà il coinvolgimento di circa 500 alunni della scuola dell'infanzia, primaria e media locale, protagonisti con la loro creatività di una serie di iniziative che caratterizzeranno l'intera giornata. Un modo molto intelligente per avvicinare le generazioni più giovani ad un tema fondamentale come quello della consapevolezza della qualità della produzione agricola del territorio, declinata con la necessaria conservazione ambientale, nonché con la conoscenza e l'apprezzamento della cultura enogastronomica di questa parte della Toscana.

Dalle 9, quindi, in Piazza delle Logge apre il Mercato di Campagna Amica, iniziativa di indubbio valore promossa dalla Federazione regionale e provinciale Coldiretti, grazie alla quale si potrà fare la spesa in modo sostenibile e responsabile, attraverso l'acquisto di prodotti agricoli di stagione, selezionati con cura, sempre freschi. Tullio Marcelli, Presidente di Coldiretti Toscana ed Arezzo, a questo proposito ci dice: "I mercati di vendita diretta da noi proposti diventano uno strumento importantissimo per far conoscere i prodotti del nostro territorio e mettere in primo piano i produttori, creando così un legame diretto con i consumatori finali caratterizzato da princìpi di corretta informazione e tutela. Ogni anno, infatti, assistiamo ad un aumento significativo delle frodi nel settore degli oli e dei grassi, con relativi sequestri di prodotti adulterati, contraffatti o falsificati." Contro le frodi e le importazioni selvagge la Festa dell'Olio di Lucignano diventa insomma una sorta di prezioso presidio a difesa dell'extravergine toscano.

Roberta Casini, Sindaco di Lucignano, pone giustamente l'accento sul significato di questa manifestazione. "La giornata ha come obiettivo primario il coinvolgimento di tutta la Toscana, con una particolare attenzione al territorio lucignanese, alle sue scuole, ai ristoranti locali aderenti all'Associazione Cuochi di Arezzo, alle aziende agricole di Campagna Amica e ovviamente ai consumatori. Vorremmo con questa Festa lanciare un messaggio importante: contribuire alla divulgazione della conoscenza del processo di trasformazione dell'olio da prodotto tradizionale a vero e proprio sistema, in grado cioè di sostenere un consumo moderno dello stesso all'insegna della qualità alimentare. Per questa ragione, quest'anno abbiamo deciso di puntare sui consumatori più giovani, mediante un percorso formativo che esalti appieno l'aspetto nutrizionale e salutistico dell'olio extravergine di oliva".

Durante l'intera giornata, circa 500 bambini e ragazzi delle scuole di Lucignano saranno protagonisti dei laboratori di cucina coordinati dalla Banda dei Piccoli Chef. Al termine della manifestazione presso il teatro "Rosini" sarà organizzata una cena dedicata al tema dell'olio a cura dell'Associazione Cuochi di Arezzo. Altri momenti della Festa sono il Concorso "Olio Toscano IGP", rivolto alle aziende produttrici di olio extravergine di oliva IGP della Regione Toscana. Tale iniziativa prevede il coinvolgimento di tutte le Federazioni Provinciali della Toscana attraverso la presentazione di 5 o 6 oli per Provincia. La proclamazione dei vincitori verrà effettuata nel pomeriggio all'interno della splendida sala "Don Enrico Marini", proprio accanto alla monumentale Chiesa di San Francesco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda l'attività delle scuole, va detto che – relativamente alle scuole dell'infanzia – nella settimana precedente i bambini effettueranno degli elaborati che saranno esposti in occasione della Festa. Per le scuole elementari, in Piazza delle Logge, a partire dalle 8,30 saranno organizzati laboratori di conoscenza della filiera dell'olio con relativa degustazione coordinati dalla Banda Piccoli Chef. Al termine verrà somministrata una merenda sana, naturalmente a base di olio extravergine. Infine per gli alunni delle scuole medie, durante la mattinata verrà organizzata una visita ad un frantoio o ad una azienda agricola del territorio in fase di raccolta per far conoscere le fasi produttive dell'oro verde. Nel pomeriggio appuntamento da non mancare con il cooking show, sfida avvincente tra le classi delle scuole medie, naturalmente con riferimento al tema dell'olio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento