Festa della Toscana, le guerre del Novecento nei diari di Pieve

Sarà dedicata ai diritti umani l'iniziativa promossa nell'ambito della Festa della Toscana dall'Archivio dei diari. Mercoledì 17 febbraio, alle ore 9,30 presso il teatro comunale di Pieve Santo Stefano, di fronte ad una platea di giovanissimi, si...

flego_gaddo

Sarà dedicata ai diritti umani l'iniziativa promossa nell'ambito della Festa della Toscana dall'Archivio dei diari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì 17 febbraio, alle ore 9,30 presso il teatro comunale di Pieve Santo Stefano, di fronte ad una platea di giovanissimi, si svolgerà un incontro dal tema “Le guerre del Novecento nei diari di Pieve Santo Stefano”. Si parlerà di una delle più sanguinose guerre degli ultimi decenni che ha portato nel 1994 al genocidio dei Tutsi in Rwanda. L'evento ruoterà intorno alle memorie di Gaddo Flego, medico che ha raccontato la sua esperienza con Medici Senza Frontiere nel paese stravolto dal conflitto e che ha visto, con le sue memorie il 30esimo Premio Pieve Saverio Tutino. Insieme a Flego ci sarà anche un'altra testimone diretta di quegli eventi: Armella Muhimpundu, sopravvissuta al genocidio. Interverranno il direttore scientifico dell’Archivio, Camillo Brezzi e la direttrice organizzativa Natalia Cangi. L’incontro sarà arricchito dalle letture dal vivo di Andrea Biagiotti e Grazia Cappelletti, che interpreteranno passaggi del diario, divenuto libro, “Un milione di vite” . L'iniziativa è promossa in collaborazione con il Consiglio Regionale della Toscana, il Comune di Pieve Santo Stefano e l’Istituto Statale Omnicomprensivo Camaiti Fanfani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento