Ferdinando e gli altri: tre storie e una tazza di thè. Appuntamento a La Casa sull'Albero

Per accompagnare i bambini nell’attesa del giorno più magico dell’anno, la libreria La Casa sull’albero ha pensato ad una serie di iniziative, rivolte ai bambini ed alle loro famiglie,  che si realizzeranno nell’arco di tutto il mese di dicembre...

Per accompagnare i bambini nell’attesa del giorno più magico dell’anno, la libreria La Casa sull’albero ha pensato ad una serie di iniziative, rivolte ai bambini ed alle loro famiglie, che si realizzeranno nell’arco di tutto il mese di dicembre.

Secondo appuntamento del Natale a La Casa Sull'Albero in calendario per domenica 3 dicembre alle ore 17, Ferdinando e gli altri: tre storie e una tazza di thè, iniziativa realizzata in collaborazione con ALIR, associazione delle librerie indipendenti per ragazzi e Ibby Italia (International Board on Book for Young People).

In attesa del film che arriverà presto nelle sale italiane, alla Casa sull’albero, si festeggia il ritorno in libreria de La storia del toro Ferdinando, il grande classico scritto da Munro Leaf e illustrato da Robert Lawson.

Il libro fu pubblicato per la prima volta nel 1936, pochi mesi prima dell’inizio della guerra civile spagnola: raccontava la storia di Ferdinando, il giovane toro che preferiva il profumo di un fiore all’insensata violenza della corrida e a molti suonò come una nemmeno troppo velata metafora pacifista. Un messaggio potente, che contrapponeva in modo ironico e paradossale l’umanità del toro alla bestialità degli esseri umani.

Nel 1946, Jella Lepman, che nella Germania del dopoguerra aveva dato vita alla prima Mostra Internazionale di libri per ragazzi e aveva fondato IBBY,tradusse la storia del Toro Ferdinando e la fece stampare in 30.000 copie, su carta da giornale, che furono regalate ai bambini tedeschi per Natale.

Ancora una volta Jella, che considerava i libri cibo per la mente, dava vita a un'azione politica, permettendo ad un libro di raccontare a tutti l'importanza di vivere in un mondo pacifico, rispettoso della diversità.

Da allora il toro Ferdinando continua a conquistare i cuori di grandi e piccini. Gandhi lo citava tra i suoi libri preferiti, e i suoi autori sono stati più volte considerati tra i possibili candidati al Nobel per la Pace. Si tratta ormai di un classico letto e amato in tutto il mondo, che torna in libreria con la traduzione di Beatrice Masini.

La Casa sull’albero ha raccolto l’invito di Ibby Italia a mettere in campo un'azione dedicata a Ferdinando, a Jella Lepman, ai libri per ragazzi e alle buone storie.

L’appuntamento è per domenica 3 dicembre, alle ore 17, alla libreria La casa sull’Albero in via San Francesco 15 ed è rivolto ai bambini dai 3 anni. Costo:4 €. L’incasso delle letture sarà devoluto ad Ibby Italia.

Per info ed iscrizioni: info@librerialacasasullalbero.com, 0575-27186

A Natale regala un libro!

Alla libreria La Casa sull’albero vi aspetta una vasta gamma di libri e giochi selezionati con cura.

Elena, Anna e Barbara vi accompagneranno nella scelta del regalo giusto per il vostro augurio natalizio.

Alla libreria La casa sull’albero troverete regali per tutte le tasche e scegliendo i doni per i più piccoli, tornerete bambini e ricorderete i vostri sogni più belli.

Dal 2 al 24 dicembre la libreria sarà aperta con orario continuato dalle 9.30 alle 19.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Comune di Arezzo, sarà ballottaggio. Ghinelli: "Ralli avversario temibile"

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento