Cultura

Eventi, mostre e iniziative: ecco il calendario della Fondazione Ivan Bruschi

Questa mattina Renzo Parisotto presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione Ivan Bruschi, il conservatore Carlo Sisi oltre a Luca Scassellati direttore territoriale Arezzo di UBI Banca, hanno presentato il programma delle attività...

ivan bruschi8

Questa mattina Renzo Parisotto presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione Ivan Bruschi, il conservatore Carlo Sisi oltre a Luca Scassellati direttore territoriale Arezzo di UBI Banca, hanno presentato il programma delle attività per i prossimi mesi.

"Sono onorato di essere stato designato da UBI Banca quale presidente di questa Fondazione insieme a noti e illustri professionisti del territorio. Una Fondazione che rappresenta una parte importante del tessuto culturale della città di Arezzo e continua a perseguire il compito affidato dal Cav. Bruschi di diffondere l'educazione e l'istruzione in materia di arte e antiquariato - ha dichiarato Renzo Parisotto, presidente della Fondazione Ivan Bruschi - Casa Bruschi è una parte complementare del patrimonio artistico della Banca. Istituto che ha ben presente come il legame con il territorio passi non solo attraverso attività imprenditoriali e finanziarie ma anche attraverso enti non lucrativi. In questo ambito la Fondazione ha tante opere e progetti da presentare e vorremmo contribuire, attraverso anche l'appoggio degli Enti preposti, ad una maggior diffusione del nome della città durante l'intero anno a beneficio di un maggior flusso turistico che ricerchiamo, anche tramite opportunità di visibilità e consolidamento come unico museo dell'antiquariato in Italia".

Tante le iniziative programmate nel nuovo anno alla Casa Museo dell'Antiquariato Ivan Bruschi che si conferma importante e poliedrico spazio culturale per la città e il territorio toscano con quattro filoni principali di intervento: mostre ed eventi, antiquariato, musica e didattica.

Nell'ambito di mostre ed eventi è stata rinnovata la collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi: da questo mese Casa Bruschi ospita la visione di video sui momenti significativi e le esperienze vissute dall'artista contemporanea Marina Abramovic, come Fuorimostra dell'esposizione The Cleaner di Palazzo Strozzi a Firenze. La proiezione allestita nella nuova sala multimediale di Palazzo della Fonte proseguirà fino al 20 gennaio prossimo. Anche nel 2019 la Fondazione Ivan Bruschi si attiverà per portare ad Arezzo i Fuorimostra delle esposizioni programmate dalla nota fondazione fiorentina, la prima dedicata al Quattrocento con Verrocchio e i suoi straordinari allievi, e poi le avanguardie artistiche di primo Novecento con l'arte di Natalia Goncharova a confronto con Gauguin, Matisse e Picasso.

Nella primavera 2019 inoltre la Casa Museo esporrà Cavalieri Stellari. Verso l'infinito e oltre con l'intento di far scoprire ai giovani di oggi e di ieri un confronto tra gli oggetti della raccolta Bruschi la prestigiosa quanto mai singolare collezione della Florence Toy Museum. Giocattoli, che attraverso le decadi del Novecento, diventano ambiti trofei da collezione, raggiungendo anche un valore equiparabili ad altre tipologie del mondo antiquario.

Nell'ambito del collezionismo e dell'antiquariato, oltre ad una sala permanente dedicata alla storia della Fiera dell'Antiquariato di Arezzo con documenti ed immagini dell'Archivio Bruschi, sarà predisposto un ambiente dedicato alla numismatica con un nuovo allestimento della collezione di Cartamoneta di proprietà di Ubi Banca insieme a parte della collezione di monete della Fondazione.

Tra i prossimi appuntamenti di rilievo la conferenza sui pezzi della sezione epigrafica custodita nella Casa Museo, grazie all'analisi di esperti dell'Università di Roma - La Sapienza e dall'Università di Pisa, oltre alla giornata di studio Arezzo, un'officina di restauro, con la presenza di figure di spicco nazionali del settore.

Nel programma presentato viene dato grande spazio alla musica, che da anni è protagonista delle serate della Casa Museo con la Stagione Concertistica Internazionale curata dal Maestro Roberto Pasquini. Da quest'anno la proposta musicale della Fondazione si è arricchita delle prestigiose collaborazioni con la Scuola di Musica di Fiesole e con il Maggio Musicale Fiorentino, che hanno scelto la Casa Museo come sede per importanti concerti nei prossimi mesi.

Confermata un'attenzione particolare rivolta all'educazione e alla didattica museale grazie ad un ricco catalogo delle attività didattiche per le scuole, associazioni, famiglie. Una tra le nuove proposte è il percorso creato dagli studenti del Liceo Artistico Coreutico Linguistico Internazionale Piero della Francesca di Arezzo che durante la loro esperienza di Alternanza Scuola Lavoro alla Casa Museo hanno ideato Escape Museum. Bruschi Edition una versione originale delle ormai diffuse escape room dedicate al pubblico dei millennials, la prima presentata in un museo della nostra città.

Proprio per sottolineare la vocazione all'educazione in campo di arte e antiquariato è in programma l'evento MuseoScuolaEducazione, una giornata di studio in cui saranno coinvolti il Provveditorato di Arezzo, il museo MART di Trento e Rovereto, la sezione didattica degli Uffizi, il Museo Salvatore Ferragamo, l'Associazione L'Immaginario di Firenze, oltre agli studenti del progetto Alternanza Scuola Lavoro.

Dunque tante le iniziative che la Fondazione Ivan Bruschi propone nei prossimi mesi a confermare la sua vocazione di spazio culturale attento alle tante espressioni artistiche e alla loro valorizzazione e diffusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi, mostre e iniziative: ecco il calendario della Fondazione Ivan Bruschi

ArezzoNotizie è in caricamento