Cultura

Disordini in piazza, la magistratura non fa sconti: pagano Colcitrone e Sant'Andrea

Cinquemila euro di sanzione per Porta Crucifera, tremila euro per Porta Sant'Andrea. La magistratura della Giostra ha punito i comportamenti dei quartieristi in piazza durante l'ultima edizione del Saracino, lo scorso 2 settembre. Le rimostranze...

giostra-4

Cinquemila euro di sanzione per Porta Crucifera, tremila euro per Porta Sant'Andrea. La magistratura della Giostra ha punito i comportamenti dei quartieristi in piazza durante l'ultima edizione del Saracino, lo scorso 2 settembre. Le rimostranze dei rossoverdi nei confronti del maestro di campo sono state considerate ben oltre i limiti del consentito ed è per questo che il contributo annuale dell'Istituzione, che versa 15mila euro a ogni quartiere, è stato decurtato di un terzo. Sforbiciata meno consistente per Sant'Andrea, i cui figuranti disturbarono la carriera verso il Buratto di Elia Cicerchia, il quale dovette tornare al pozzo e ripetere la sua prova (colpendo il IV come la prima volta).

L'elenco dei provvedimenti dei togati di Giostra è piuttosto lungo: deplorazioni per i capitani Rodolfo Raffaelli e Mauro Dionigi, oltre che per il maestro d'armi biancoverde Saverio Crestini. Squalifica di una Giostra per il maestro d'armi di Colcitrone, Roberto Bacci (recidiva), squalifica di tre Giostre per l'ex capitano Maurizio Fazzuoli, pescato in comportamenti non consentiti, con il lucco addosso, mentre la sfilata transitava nella parte alta di Corso Italia.

Per quanto riguarda i figuranti, Sant'Andrea è il quartiere che paga più pesantemente: due biancoverdi sono stati fermati per tre edizioni della Giostra, uno addirittura per cinque edizioni (colpevole di disordini durante il corteo e poi allontanato a Giostra in corso dalla piazza). Deplorazione per un figurante di Porta del Foro, una Giostra di stop per un figurante di Porta Santo Spirito, protagonista attivo della girandola di pugni con i "colleghi" biancoverdi dopo il disturbo a Cicerchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disordini in piazza, la magistratura non fa sconti: pagano Colcitrone e Sant'Andrea

ArezzoNotizie è in caricamento