Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

"Dieci anni senza Valentina e senza la sua musica", oggi il tragico anniversario della scomparsa dell'artista di Pozzo della Chiana

Valentina Giovagnini morì in seguito ad un terribile incidente stradale. Oggi molti hanno avuto un pensiero per lei e l'anniversario è stato ricordato in tutte le testate di settore.

Se n'è andata dieci anni fa, lasciando dietro di se indelebili ricordi fatti di note, sorrisi e insegnamenti. Era il 2 gennaio del 2009 quando Valentina Giovagnini, cantautrice di Pozzo della Chiana, perse la vita in un terribile incidente stradale avvenuto poco lontano da casa, nella strada che porta a Foiano. 

La sua Nissan Micra uscì dalla carreggiata e andò a sbattere su di una pianta. Uno schianto terribile che non le lasciò scampo. 

Una tragedia che sconvolse l'intera comunità della Valdichiana e che commosse il mondo dello spettacolo italiano. Valentina infatti aveva lasciato il segno al Festival di Sanremo del 2002 quando con "Il passo silenzioso della neve" si piazzò seconda nella categoria "Giovani", dietro ad una giovanissima Anna Tatangelo. Il brano di Valentina però riuscì ad ammaliare dapprima la critica (la giuria le assegnò un premio speciale) poi nel giro di pochissimi giorni anche il grande pubblico: per giorni le radio passarono il brano con frequenza, e molti erano gli ascoltatori che lo richiedevano. 

Pubblicò due album, "Creatura nuda" e, nel 2008 "Non piango più"- Il terzo, al quale lavorava nel 2008, fu pubblicato postumo.

In sua memoria è nata  l'associazione Valentina Giovagnini, fondata dai familiari: il fratello Giacomo, la sorella Benedetta, la mamma Maura, il babbo Giovanni e dagli amici più cari. Mantiene vivo il ricordo di Valentina, organizzando eventi di carattere musicale e non e promuovendo iniziative artistico-musicali per la raccolta di fondi da devolvere a sostegno di progetti in ambito sociale e di opere di beneficenza. Tra questi l'ormai celebre premio canoro Valentina Giovagnini. 

In tanti oggi hanno ricordato la giovane artista morta a soli 29 anni. Le testate di settore le dedicano spazio e su Facebook gli amici che si sono ricordati di lei sono stati tantissimi. 

A partire dall'autore  Vincenzo Incenso:

Oggi 10 anni senza l’arte e la bellezza di Valentina - scrive sul proprio profilo Facebook -, senza le sue mani che disegnano nell’aria la traiettoria di un successo folgorante, senza la sua voce che accarezza prati irlandesi nel vento. Ma il suo cuore è qui, e sempre avrà il passo silenzioso della neve.

Sorridente, innamorata della vita, altruista, dedita ai suoi allievi e grande professionista. Così la ricorda chi le ha voluto bene. 
E sulle note del suo primo grande successo vogliamo ricordarla noi:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dieci anni senza Valentina e senza la sua musica", oggi il tragico anniversario della scomparsa dell'artista di Pozzo della Chiana

ArezzoNotizie è in caricamento