Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

I "DandyDays 2020" spopolano sul web: successo per l'evento virtuale

L'evento del 2 e 3 maggio, ovvero la quarta edizione del raduno nazionale dei dandy di Arezzo frenato quest'anno dal Coronavirus, ha trovato nuova vita sul web.

“DandyDays” 2020: tutti insieme appassionatamente, eppure ognuno al sicuro a casa propria grazie ai talkshow virtuali promossi su Zoom. Così l'evento del 2 e 3 maggio, ovvero la quarta edizione del raduno nazionale dei dandy di Arezzo frenato quest'anno dal Coronavirus, ha trovato nuova vita sul web.

Eleganza materiale e immateriale si sono fuse nel progetto virtuale voluto da Alessio Ginestrini di Impero Progressivo, patron della manifestazione assieme alla moglie Stefania Severi che, in collaborazione con il Comune di Arezzo e con il sostegno della Fondazione Arezzo Intour, organizzano ogni anno l’evento.

Dandy, dandy lady, gentleman, influencer, blogger di tutta Italia e persino collegati dall'estero si sono confrontati sui temi dell'eleganza e della grande bellezza del fashion system italiano, intervistati da Francesco Maria Rossi. Una due giorni all'insegna del confronto, dell'amicizia senza confini se non quello del bon ton e dello stile. Domenica 3, poi, l'evento si è concluso con uno straordinario brindisi che ha visti collegati decine e decine di dandy. Ospiti d'onore il conduttore e dj Filippo Nardi, cosmopolita icona di eleganza, il ciclista Claudio Chiappucci, detto El Diablo per la classe innata e vincitore di tante gare sportive fra cui una Milano-Sanremo, e l'influencer Lino Ieluzzi, seguito su Instagram da più di 100 mila follower.

A corollario dei “DandyDays”, nell'ambito del progetto “Ritratti Isolati” realizzato da uno staff di ben otto fotografi e dedicato alla vita nelle case degli italiani in quarantena, la fotografa professionista Marianna Molinari ha scattato meravigliose immagini ai dandy mediante videochiamata (su computer, tablet, smartphone), congelandole grazie alla sua reflex posta davanti allo schermo. Le foto verranno utilizzate per una mostra itinerante e quindi raccolte in un volume che è già storia.

Il successo dei “DandyDays” 2020 è la dimostrazione di come poter trasformare un serio problema in opportunità, superando con la forza della passione un momento drammatico come questo del Coronavirus. L'appuntamento è per la prossima edizione, quella del 2021, fidando in un abbraccio finalmente reale nelle piazze bellissime della città di Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "DandyDays 2020" spopolano sul web: successo per l'evento virtuale

ArezzoNotizie è in caricamento