Cultura

Dal Maec al parco archeologico: idee e strategie per il sistema che verrà

Il Museo MAEC è sempre di più il fulcro della strategia culturale e di promozione turistica per Cortona. In questi mesi, grazie ad un programma costruito per  il progetto Valore Museo (bando finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze con...

apropositodelMAEC 2

Il Museo MAEC è sempre di più il fulcro della strategia culturale e di promozione turistica per Cortona.

In questi mesi, grazie ad un programma costruito per il progetto Valore Museo (bando finanziato dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze con la collaborazione di ICOM International Council of Museums, Polo Museale Toscana e la consulenza di Fondazione Fitzcarraldo), una giovane esperta di strategie e marketing culturale Stefania Rinaldi, sta lavorando per realizzare, assieme allo staff dell'Accademia Etrusca e del Comune di Cortona azioni che mirano ad implementare le competenze professionali e manageriali del sistema museale cortonese.

L'obiettivo è il sistema MAEC - Parco Archeologico per il quale si sta costruendo una strategia per attirare nuovi pubblici, far conoscere il parco archeologico e le sue potenzialità e servizi, trasmettere l'idea di sistema museale, promuovere le giornate al Maec e nel sito dedicato agli scavi archeologici, valorizzare e comunicare il restyling e la prossima apertura del parco archeologico, arrivare a pubblici potenziali attraverso la comunicazione.

In questo percorso sono state attivate tante azioni concrete come un desk per la raccolta di dati e informazioni. E' stato prodotto un questionario-cartolina da staccare per pubblici potenziali per avere nello specifico l'idea di come viene immaginato il sistema Museo-Parco. L'idea è di avvicinare più fasce di pubblico possibile, utilizzando le postazioni desk posizionati in punti strategici per la raccolta e contemporaneamente creare una campagna online che ne indica l'ubicazione per invogliare gli utenti del territorio ad andare a cercarli e compilarli. Allo stesso modo è stato creato un modulo compilabile online.

L'idea è quella di lanciare una vera "Call for Ideas" per il Maec ed il Parco Archeologico, in cui raccontare ognuno la propria esperienza, far sapere cosa rappresenta il Sistema MAEC (Parco, Museo, Biblioteca, Archivio) e quali sono i desideri segreti dei visitatori utilizzando il link per compilazione on line ed esprimere la propria opinione: https://goo.gl/forms/S5psjfP6pMibFtks1

Contemporaneamente il sistema Maec/Parco ha rilanciato una campagna sui social quale Instagram/FB/Twitter con proposte periodiche di foto che si alternano con i temi #MAECcollection #MAECparco e #MAEChistory con spiegazioni dei luoghi e dei pezzi collegati al territorio che ha subito avuto un ottimo riscontro. Un nuovo modo di riappropriarsi del nostra immenso patrimonio storico e culturale.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Maec al parco archeologico: idee e strategie per il sistema che verrà

ArezzoNotizie è in caricamento