Cultura, ospitalità, natura per chi viaggia e cresce sulla via di Francesco

A Sansepolcro, tre giorni di spettacoli, arte, storia, cultura, musica convegni sulla storia e la tradizione di Francesco d’Assisi e sull’esperienza spirituale del pellegrinaggio, mostre sul cammino e su chi cammina, esperienze culinarie...

presentazione-festival-cammini-francesco




A Sansepolcro, tre giorni di spettacoli, arte, storia, cultura, musica convegni sulla storia e la tradizione di Francesco d’Assisi e sull’esperienza spirituale del pellegrinaggio, mostre sul cammino e su chi cammina, esperienze culinarie, ospitalità: tutto incentrato sul grande tema del Cammino di Francesco.







Un festival dedicato a tutti coloro che si mettono sulle tracce di Francesco per motivi naturalistici, religiosi, culturali, spirituali o sportivi.
Un territorio che è crocevia fra Toscana, Marche, Romagna e Umbria, punto di incontro fra culture, forme d'arte e tradizioni. Una terra connotata anche dalla sequenza dei suoi paesaggi che dalle sorgenti del Tevere all’Alpe della Luna trasudano una cultura immateriale fatta di tradizioni antiche e di umanità. Camminare diviene anche metafora ideale per illustrare la ricerca di un senso ulteriore e più alto del vivere, l'incontro con la natura diviene incontro con l'anima, il camminare diviene ricerca ancestrale del essere umano.

Camminare per i boschi o per gli angoli nascosti del centro di Sansepolcro diviene la chiave per avvicinarsi alla parte più autentica dell'essere umano.









PROGRAMMA
Da Giovedì 1 giugno a venerdì 2 giugno








Passo dopo passo verso il Festival

Non poteva mancare un cammino di più giorni per inaugurare il Festival! Le tappe possono essere fatte tutte o solo alcune previa prenotazione. Le passeggiate sono condotte da guide ambientali escursionistiche. Le strutture ricettive possono essere prenotate in autonomia dai partecipanti o in anticipo contattando il Circolo degli Esploratori.








 Giovedì primo giugno alle ore 8,30 partenza dalla stazione Arezzo alla volta dell’Alpe di Poti, lungo mulattiere e bellissime strade bianche. Attraverseremo la frazione di Toppole, un gioiello di Toscana, per raggiungere Anghiari, uno dei borghi più belli d’Italia che si erge sulla famosa piana della battaglia di Anghiari. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio.










Lunghezza, 25,3 km. Dislivello, 862 m.








 Venerdì 2 giugno, ritrovo alle 9,00 ad Anghiari in Piazza Baldaccio sotto la statua di Garibaldi. Passeggiata facile, tutta pianeggiante, immersi nella campagna della Valtiberina, passando accanto alla cappella della Battaglia di Anghiari ed infine costeggiando il lungo Tevere arriveremo a Sansepolcro nel primo pomeriggio per poter partecipare agli eventi in programma.









Lunghezza, 13,5 km. Dislivello, 45 m.









VENERDI’ 2 GIUGNO

16,30 sala del Vescovado

Inaugurazione del Festival dei Cammini di Francesco
Sono invitati a intervenire:
Onorevole Silvia Costa- Presidente della Commissione Cultura Parlamento Europeo
Onorevole Flavia Piccoli Nardelli -Presidente commissione cultura Camera dei Deputati
Onorevole Marco Donati-Camera dei Deputati
Lucia De Robertis- Vice presidente del consiglio regionale con delega Cammini di Francesco Regione Toscana
Cristina Grieco- Assessore Istruzione, formazione e lavoro Regione Toscana
Stefano Ciuoffo- Assessore Attività produttive, al credito, al turismo, al commercio Regione Toscana Giovanni Tricca - Presidente Associazione I cammini di Francesco in Toscana
Riccardo Fontana - Arcivescovo Diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro
Massimo Mercati- Associazione Presidente Associazione Progetto Valtiberina
Mauro Cornioli - Sindaco del Comune di Sansepolcro
Claudio Tomoli - Dirigente dell’Istituto Tecnico Economico del Turismo
Francesco Ruffato - Padre Guardiano del Santuario della Verna, Ordine dei Francescani
Francisco Singul -Delegazione Cammino di Santiago
Raffaella Rossi - Direttore Francesco’s ways

Coordina e modera David Gori, Associazione Progetto Valtiberina.

Al termine dell’inaugurazione si terrà la presentazione della mostra fotografica “Nel segno della Tau e della Conchiglia”, allestita a cura della Delegazione del Cammino di Santiago presso il chiostro del Duomo di Sansepolcro.

19,00-21,00 tra via XX Settembre e via Matteotti

GOGOMEGAFON Camminare Suonando, Suonare Camminando
I Gogomegafon, un coro corridore si sposta, camminando e suonando, facce pitturate, costumi eccentrici, carisma e irrefrenabile energia. Due tromboni, basso, chitarra, voce e batteria in movimento tra la folla per le vie del centro di Sansepolcro, daranno vita ad uno show unico, potente e imprevedibile.

20,00-22,00 LoggediPalazzodelleLaudi

Il cibo dei pellegrini

Stand gastronomici realizzati in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Di Caprese Michelangelo e con Unicoop Firenze. I ristoranti di Sansepolcro proporranno nel loro menù un Piatto del Pellegrino.

20,30 Sagrato del Duomo

I CANTORI DEL BORGO Llibre Vermell De Montserrat








Il Llibre Vermell de Montserrat è un manoscritto medievale contenente una raccolta di brani mariani, canti e danze dei pellegrini che si dirigevano al Monastero di Montserrat che era una delle più frequentate mete di pellegrinaggio.
I canti - tutti anonimi - sono in catalano, occitano e latino. La collezione fu redatta sul finire del XIV secolo, ma ci sono ottime ragioni per ritenere che la musica sia anteriore a quella data.

21,45 Piazza Garibaldi - DIARIO PER IMMAGINI

COLLETTIVO MELASSA The Great White Silence
Sonorizzazione live per piccola orchestra del documentario che racconta,attraverso riprese d’epoca di Robert Falcon Scott per la conquista del Polo Sud (1910-1913), partita dalla Nuova Zelanda, attraversando i banchi di ghiaccio per raggiungere una base , dove la spedizione documentò lo scarico della nave, la vita nel campo, il lavoro scientifico e la fauna locale, orche, foche, stercorari e pinguini. L'avvistamento di una spedizione norvegese, guidata da Roald Amundsen, trasformò la sfida di Scott in una gara.

SABATO 3 GIUGNO

9,00 Sala del Vescovado
Incontrare Francesco
Giornata di studio su storia, spiritualità e letteratura di viaggio Coordina la Prof.ssa Donatella Pagliacci

Relatori

Prof. Andrea Czortek Prof. Stefano Brufani Prof. Attilio Brilli
Prof. Francesco Stella Prof. p. Massimo Vedova

15,00 -16,30 centro storico Sansepolcro (partenza Piazza Torre di Berta)

Passeggiata urbana

17,00 -18,00 Sala de Vescovado

Francesco e la natura, alberi fiori ed animali

Relatrice, Prof. Chiara Frugoni –importante storica italiana, specialista del Medioevo e di Storia della Chiesa.







Noi e le piante abitiamo insieme anche fra pietre e asfalto. L'ambiente urbano è, appunto, un ambiente. Ma quali sono gli orizzonti per una convivenza ecologicamente corretta fra umani e vegetali? Che cosa significa "verde urbano". Insieme al botanico Fabrizio Zara scopriremo le piante negli angoli nascosti della città di Sansepolcro.









Dalle 17,00 Giardini di Piero della Francesca

-17,00 - 17,45
Storia di Giovanni che diventò Francesco- spettacolo di burattini per bambini dai 4 agli 8 anni.

- 17,00
parete arrampicata Club Alpino Italiano

- 17,00
visita guidata al campanile della cattedrale di Sansepolcro

Dalle 18,30 alle 21,00

TEATROLISTICO, Narrazioni in provincia
Siamo nati e cresciuti in un paesino di provincia, con le sue storture e contraddizioni, con le brutture e le passioni, che ci piacerebbe ritrovare e restituire. Nato da un percorso di ascolto, ricerca e ricostruzione di alcune storie di chi ha vissuto il nostro territorio e che di fatto ha partecipato a costruirne la memoria collettiva. Narrazioni in Provincia ci porterà in giro per le strade di Sansepolcro a rivivere storie e luoghi di personaggi locali.

Dalle 18,30 alle 21,00 Casa di Piero

Progetto Throughthememories

Di Andrea Merendelli, con Michele Corgnoli, Maurizio Rapiti, Andrea Neri, Ruggero Cavazzini. In collaborazione con Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano.

Dalle 18,30 alle 21,00 Teatro della Misericordia

LABORATORI PERMANENTI, Meditazioninelcamminare di Caterina Casini

20,00-22,00 LoggediPalazzodelleLaudi

Il cibo dei pellegrini

Stand gastronomici realizzati in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Di Caprese Michelangelo e con Unicoop Firenze. I ristoranti di Sansepolcro proporranno nel loro menù un Piatto del Pellegrino.








21,00 Piazza Torre di Berta - musica

DEPRODUCERS, Botanica. L'universo vegetale tra scienza e musica.
Botanica è un progetto innovativo di Deproducers (collettivo formato da Max Casacci, Gianni Maroccolo, Vittorio Cosma e Riccardo Sinigallia) e Aboca. Un racconto originale e coinvolgente, uno spettacolo che unisce emozioni e contenuti attraverso canzoni inedite, il fascino della multimedialità. Sul palco la voce di un grande protagonista della scienza, Stefano Mancuso, neurobiologo di fama internazionale che ha preso parte alla genesi della narrazione scientifica.












DOMENICA 4 GIUGNO








Camminata Sansepolcro Montecasale

Un itinerario breve che porta i camminatori verso il Convento di Montecasale, il luogo francescano di maggior richiamo della zona. Il Convento ha un particolare fascino perché rimasto autentico, isolato, abitato e luogo molto amato dai frati francescani. Il Convento inoltre, rappresenta una vera terrazza panoramica sulla valle, un luogo di grande spiritualità.

La partenza è prevista alle ore 9 da Piazza Torre di Berta, l’itinerario è lungo circa 6 chilometri con un dislivello di 359 m. Si può rientrare a Sansepolcro con navetta o a piedi lungo un percorso alternativo.








Lungo il cammino i pellegrini sono accompagnati da Marco Montanari, counselor, per avvicinare al senso del cammino e del camminare come esperienza interiore trasformativa e come meditazione di consapevolezza di sé e delle proprie esperienze di vita.




Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento