Costituita la rete archivistica bibliotecaria museale della diocesi

Alla Fondazione denominata Rete Archivistica Bibliotecaria Museale della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, Ente ecclesiastico, il Ministro dell’Interno ha attribuito personalità giuridica con Decreto dell’8 settembre 2015. Nella riunione...

Cortona dai tetti

Alla Fondazione denominata Rete Archivistica Bibliotecaria Museale della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, Ente ecclesiastico, il Ministro dell’Interno ha attribuito personalità giuridica con Decreto dell’8 settembre 2015.

Nella riunione del 27 gennaio 2016 il Consiglio Direttivo della Fondazione ha preso possesso delle sue funzioni istituzionali e ha individuato le priorità che contraddistingueranno l’immediato lavoro della Rete.

Tra queste, un ruolo centrale lo riveste la necessità di riaprire, in tempi rapidi, all’uso degli studiosi, gli archivi storici di Arezzo, di Cortona e di Sansepolcro, con personale qualificato. Già sono stati attivati i contatti necessari per il reperimento dei fondi previsti dalla normativa italiana per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archivistico.

Il Consiglio Direttivo della Rete ha espresso un vivo apprezzamento per il progetto della diocesi di realizzare in Cortona, attiguo alla Biblioteca storica di quel Seminario, un “polo culturale” dedicato alla valorizzazione del prezioso materiale archivistico, capace di testimoniare l’opera della diocesi di Cortona. Si è anche deciso di dare opportuna sistemazione all’Archivio e alla Biblioteca della diocesi di Sansepolcro, aggregandovi locali idonei per la fruizione del prezioso patrimonio là conservato.

Altra priorità individuata dal Consiglio Direttivo, presieduto dal monaco camaldolese prof. Ubaldo Cortoni, è quello di curare il riassetto della rete museale della diocesi d’intesa con gli operatori che già ne assicurano la fruizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, il consiglio direttivo della Rete ha considerato la necessità di incrementare la promozione dell’apparato culturale nel suo complesso, con l’intento di garantire alla diocesi, nell’ambito di competenza della nuova Fondazione la possibilità di continuare ad offrire all’intero territorio il contributo culturale della Chiesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • LIVE | Suspense ballottaggio. Proiezioni: Ghinelli oltre il 50%. Sezioni scrutinate: 8 su 97

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento