menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
16_08_03_Tosti_Satie(Arabafenice)

16_08_03_Tosti_Satie(Arabafenice)

Concerti e spettacoli nella settimana del Festival Musicale Savinese

Settimana di grande musica per il Festival Musicale Savinese, la sezione storica del Festival delle Musiche nello spazio suggestivo di Palazzo di Monte a Monte San Savino. Primo appuntamento martedì 2 agosto con “Le Scat Noir”. Un gruppo...

Settimana di grande musica per il Festival Musicale Savinese, la sezione storica del Festival delle Musiche nello spazio suggestivo di Palazzo di Monte a Monte San Savino.

Primo appuntamento martedì 2 agosto con "Le Scat Noir". Un gruppo giovane e brillante formato da Natalia Abbascià (voce e violino), Sara Tinti (voce e pianoforte) e Ginevra Benedetti (voce), tre ragazze provenienti da nord, sud e centro Italia, che hanno unito i loro diversi background musicali per creare un progetto insolito. Il loro repertorio propone standard jazz (e non solo) arrangiati per tre voci a cappella, e intervallati/accompagnati da momenti strumentali di violino e pianoforte. Il trio si è classificato ai primi posti in numerosi concorsi tra cui il "Mister Jazz 2014", il "WOMART contest 2015", il "Premio Abbado", il "Dentrochefuoripiove2016" e il "Premio Randazzo2016?. Ingresso Euro 10,00 - ridotto Euro 8,00.

Mercoledì 3 agosto il Chiostro sarà animato dal quartetto "Mozart Abend" composto dai maestri del Festival. Un quartetto elegante con un invito all'ascolto tutto da scoprire. Ingresso Euro 5,00.

Giovedì 4 agosto, ore 21:15, terzo appuntamento con l'ensemble "Arabafenice", nato negli anni 90 da un'idea di Pierluigi Camicia (pianoforte) e Francesco Girardi (flauto), entrambi a quel tempo docenti presso il Conservatorio di Musica di Bari. Nel nome dell'ensemble c'è l'essenza della rinascita in continua mutazione: negli anni l'ensemble ha cambiato spesso repertorio e componenti, ma i due fondatori sono sempre stati i pilastri del gruppo. L'ensemble ha sempre avuto come fine ultimo quello di proporre al pubblico brani di grande godibilità e allo stesso tempo ricercati, che mettessero in luce le doti musicali e tecniche dei componenti via via succedutisi. Negli ultimi anni si è arricchito della presenza del soprano Angelica Girardi, quindi il repertorio si è orientato sulla scelta di brani da camera originali per questa formazione che vanno dal barocco al contemporaneo, ad arie d'opera e variazioni su temi. In particolare la ricerca si è orientata su un repertorio di autori francesi vissuti nel secolo scorso che hanno musicato poesie con sonorità raffinate, fondendo perfettamente gli strumenti e la voce, sfruttando la consonanza fra il timbro del soprano leggero e il flauto, arricchendo le melodie con virtuosismi. L'unicità dell'ensemble "Arabafenice" nasce dalla versatilità dei tre componenti, la facilità con la quale si costruiscono atmosfere evanescenti, accanto ad arie e variazioni dallo stile salottiero. L'ensemble "Arabafenice" ha ormai al suo attivo numerosi concerti in Italia, in Spagna e in Polonia. Ingresso Euro 10,00 - ridotto Euro 8,00.

Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21:15. In caso di maltempo i concerti si terranno presso il Teatro Verdi. Ulteriori informazioni: Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 - www.officinedellacultura.org, segreteria@officinedellacultura.org. Il Festival delle Musiche, un progetto Officine della Cultura - www.festivaldellemusiche.it - realizzato in collaborazione con MonteServizi srl e Associazione Resonars di Assisi e con il contributo di Banca Popolare di Cortona, Coingas SpA - Estra, Chimet, Sei - Servizi Ecologici Integrati Toscana, è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Marciano della Chiana, Comune di Lucignano, Comune di Cortona, Comune di Civitella in Val di Chiana.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

  • social

    La miglior Lady Chef della Toscana è dell'associazione Cuochi di Arezzo

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento