Cultura

Il Comune di Monte San Savino spinge Eleonora Betti finalista a Voci per la libertà: "Nostro orgoglio"

La savinese Eleonora Betti è entrata tra gli otto finalisti di “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”, il Festival dedicato al tema dei diritti umani che si svolge dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare (Rovigo). La cantautrice (classe...

Civitella-3

La savinese Eleonora Betti è entrata tra gli otto finalisti di "Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty", il Festival dedicato al tema dei diritti umani che si svolge dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare (Rovigo).

La cantautrice (classe 1986) che in questo anno ha pubblicato il suo album d'esordio dal titolo "Il divieto di sbagliare" con Radici Music Records, sarà in concorso per il "Premio Amnesty Italia" nella sezione dedicata agli artisti emergenti, con il brano "Libera".

Tutta l'Amministrazione Comunale di Monte San Savino rivolge a Eleonora i migliori auguri: "E' un orgoglio per la nostra comunità che un'artista savinese che ha iniziato il suo percorso di studi musicali proprio nella Scuola di musica comunale Cappetti raggiunga tali traguardi" dichiara l'assessore Nicola Meacci, che conosce da tempo l'artista cresciuta tra Monte San Savino e Civitella in Val di Chiana "Ancor più significativo è che ciò avvenga in un concorso di questo valore, legato al tema dei diritti umani. Come giustamente sottolinea Eleonora in momenti storici così difficili è importante che gli artisti diano un contributo per sensibilizzare verso abitudini sempre più rare come il dialogo, la solidarietà, la capacità di ascoltare e capirsi".

Eleonora ha iniziato a studiare pianoforte all'età di sei anni proprio a Monte San Savino, continuando poi gli studi al Liceo Classico Musicale di Arezzo e proseguendo poi a Roma dove si è laureata in Musicologia e beni musicali studiando canto e pianoforte. Da lì ha poi portato avanti il suo percorso in Inghilterra, proponendo la sua musica sulla scena londinese e tornata a Roma ha vinto i concorsi PiùVolume e Sabina Music Summer, esibendosi su palchi prestigiosi come quello dell'Auditorium Parco della Musica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Monte San Savino spinge Eleonora Betti finalista a Voci per la libertà: "Nostro orgoglio"

ArezzoNotizie è in caricamento