menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è un altro pezzetto della Città del Natale che si salva (online): torna il Planetario

Il planetario, una delle principali attrazioni del Parco del Prato degli ultimi anni, tornerà anche nel 2020, curato come sempre dall'attivissimo Gruppo Astrofili di Arezzo. Lo farà sulla pagina facebook dell'associazione, dopo lo stop imposto per gli incontri in presenza

Un pezzetto della Città del Natale si salva dal forfait, almeno virtualmente. Il planetario, una delle principali attrazioni del Parco del Prato degli ultimi anni, tornerà anche nel 2020, curato come sempre dall'attivissimo Gruppo Astrofili di Arezzo. Lo farà sulla pagina facebook dell'associazione, dopo lo stop imposto per gli incontri in presenza. Ma il gruppo si fa promotore di una serie di incontri a cadenza regolare.

"Abbiamo avuto più di 5.000 visitatori al nostro Planetario durante Arezzo Città del Natale - spiegano dal gruppo - e un seguito di appassionati e simpatizzanti che hanno accolto con entusiasmo questa novità ad Arezzo. Quest’anno, per i motivi dei quali siamo tutti a conoscenza, non sarà possibile riproporre fisicamente il Planetario ma abbiamo voluto comunque portare nelle vostre case un pezzetto di cielo. Avvalendoci di appositi software che ci consentiranno di muoversi nel tempo e nello spazio vi spiegheremo le basi della geografia astronomica, come individuare la stella polare, cos’é l’eclittica e come riconoscere le costellazioni e le principali stelle nel firmamento. Una bella ed interessante novità che potrete seguire comodamente da casa. A completamento, durante la diretta, vi proporremo una rubrica particolarmente importante e che trova nel nostro sito una collocazione di riguardo: il Cielo del Mese. Già sapientemente e magistralmente curata dal nostro Fabio Chiodini nella versione web, la diretta sarà altrettanto entusiasmante e fondamentale per chiunque voglia conoscere il cielo notturno: dall’appassionato al neofita al semplice curioso, il Cielo del Mese fornirà le indicazioni corrette per conoscere gli eventi astronomici di un dato periodo e conoscere (e riconoscere) costellazioni, stelle, pianeti (ed il cielo invernale è particolarmente ricco di oggetti astronomici. Utilizzando una cielo notturno virtuale, Fabio Chiodini ci farà da guida nell’ osservazione della volta celeste artificiale si, ma del tutto fedele all’originale, spiegandoci quanto di più interessante ci offrirà il prossimo mese di dicembre. L’appuntamento é dunque per venerdì 27 novembre alle 21,30 su questa pagina".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento