Sabato, 24 Luglio 2021
Cultura

Città del Natale, caccia aperta a idee e progetti. Pubblicato il bando del Comune: finanziamenti fino a 10 mila euro

Sarà una città di Natale luccicante e sfavillante. Queste almeno le premesse, dato che la prossima edizione punterà sui giochi di luce. E nel frattempo si è aperta la manifestazione di interesse per l'evento. Ad annunciarlo nel suo profilo...

shopping di natale

Sarà una città di Natale luccicante e sfavillante. Queste almeno le premesse, dato che la prossima edizione punterà sui giochi di luce. E nel frattempo si è aperta la manifestazione di interesse per l'evento. Ad annunciarlo nel suo profilo Facebook è l'assessore alle Attività Produttive Marcello Comanducci:

"Si cercano progetti, idee, attrazioni e artisti da integrare nel programma natalizio.

Questo anno ogni attività (che richieda un contributo oppure che sia autogestita) che vorrà far parte dell'evento ed essere inserita nel materiale promozionale dell'amministrazione dovrà prima presentare domanda. Questo per avere un migliore coordinamento generale e aumentare la qualità dell'offerta.

Il bando prevede sia attività da svolgere in centro storico, sia progetti per animare anche le strade più periferiche, quindi un'ottima occasione per inviare proposte sostenibili anche da parte di commercianti e associazioni fuori dal percorso principale.

P.s. Presentate proposte innovative e di alta qualità, la commissione sarà molto selettiva !!! e se il piano economico prevede in parte, o per intero, la copertura economica ancora meglio.

Il bando è pubblicato nel sito del Comune di Arezzo: i progetti devono essere presentati il entro 6 novembre 2017, alle ore 13. Le richieste del Comune sono chiare: le proposte dovranno essere "originali e valorizzanti per il Prato e la Fortezza di Arezzo e che non abbiano caratteristiche di pubblico spettacolo"; dovranno avere "capacità di valorizzare con progetti di intrattenimento attraverso spettacolo, installazioni interattive ed eventi, la rete delle piazze cittadine"; e dovranno avere "una sostenibilità organizzativa ed economica e consentano una reale capacità di attrazione e di altre forme di finanziamento". Dal canto suo, per i progetti scelti, l'Amministrazione garantirà "L'uso gratuito strumentale, ove compatibile con le caratteristiche dell'immobile e con i regolamenti delle strutture richieste, di strutture di proprietà comunale precisando che, in caso di svolgimento di eventi a bigliettazione, l'organizzatore dovrà provvedere autonomamente all'ottenimento di tutte le autorizzazioni necessarie per legge allo svolgimento dell'evento e/o della manifestazione". I progetti selezionati verranno finanziati con un corrispettivo o contributo economico per un importo massimo di 10mila euro a progetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città del Natale, caccia aperta a idee e progetti. Pubblicato il bando del Comune: finanziamenti fino a 10 mila euro

ArezzoNotizie è in caricamento