Cena della vittoria e Te Deum, Santo Spirito festeggia la sua 35esima lancia d'oro. Museo aperto per tutto il weekend

E' in piazza San Jacopo il prossimo 15 luglio che si svolgerà la cena della vittoria. Il quartiere di Porta Santo Spirito è pronto a dare il via ancora una volta ai festeggiamenti per celebrare l'impresa di Scortecci e Cicerchia che, lo scorso 17...

cena_della_vittoria_santo_spirito (20)

E' in piazza San Jacopo il prossimo 15 luglio che si svolgerà la cena della vittoria.

Il quartiere di Porta Santo Spirito è pronto a dare il via ancora una volta ai festeggiamenti per celebrare l'impresa di Scortecci e Cicerchia che, lo scorso 17 giugno, hanno conquistato la 35esima lancia d'oro.

Le iscrizioni sono già aperte e tutti gli interessati potranno dare la loro adesione prenotandosi direttamente presso la sede del quartiere. Cena sotto le stelle e poi musica e divertimento nei giardini del Porcinai dove i festeggiamenti proseguiranno. Questi gli ingredienti che i membri del quartiere della Colombina hanno combinato per dare il via ad una notte davvero unica.

Il Te Deum di ringraziamento invece è in calendario per le 21 del 14 luglio.

Nel frattempo alle scuderie sono già ripresi a ritmi serrati gli allenamenti dei giostratori in vista dell'edizione di settembre della Giostra del Saracino. Titolari e non sono già tornati in sella ai propri cavalli per prepararsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Ed in attesa di rivivere le emozioni della vittoria del 17 giugno, il museo del quartiere di Porta Santo Spirito apre le porte ai visitatori che, per tutto il weekend potranno ammirare i trofei che trovano spazio all'interno dei bastioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • 7 castelli e ville storiche della provincia di Arezzo che domenica aprono le proprie porte (gratis)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento