Cavriglia, al via "Dolce e chiara è la notte"

L'arte della musica arriva nei luoghi più suggestivi del territorio cavrigliesi. Al via la seconda edizione di “Dolce e chiara è la notte”, la kermesse che ha raccolto il testimone da “Di Piazza in Villa” e che propone un ricco programma di...

Giovanna-Marini-01

L'arte della musica arriva nei luoghi più suggestivi del territorio cavrigliesi. Al via la seconda edizione di “Dolce e chiara è la notte”, la kermesse che ha raccolto il testimone da “Di Piazza in Villa” e che propone un ricco programma di appuntamenti musicali che ci acompagneranno per tutta l'estate. La rassegna, per la quale l'Amministrazione ha confermato dal punto di vista musicale le collaborazioni con l’”Accademia Musicale Valdarnese”, “Orienteoccidente”, l’associazione “Opera Viwa” e di altre band conosciute sul territorio valdarnese, mantiene inalterata anche la volontà di mettere in mostra i luoghi storici tra i più belli e suggestivi del territorio. Non a caso gli eventi che accompagneranno i cavrigliesi fino a settembre inoltrato saranno quindi anche un importante veicolo di promozione del territorio cavrigliese.

“Dolce e chiara è la notte” si inserisce in un percorso volto alla valorizzazione del territorio avviata da ormai tre anni. Dalle luminose piazze dei nostri borghi, agli intimi sacrari delle piccole chiese, alle raffinate atmosfere delle ville cavrigliesi, protagonista saranno musica e letteratura. Linguaggi intimi e profondi che si sposeranno con le particolari atmosfere della terra di Cavriglia.

La rassegna prenderà il via nella serata di martedì 4 luglio dalla terrazza del Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni con il concerto di Giovanna Marini grande cantastorie italiana che si presenterà insieme a Francesca Breschi. Questo appuntamento segnerà anche la chiusura delle celebrazioni del 73esimo anniversario degli Eccidi Nazifascisti e l'avvio del Festival Orientoccidente, promosso da Materiali Sonori e giunto alla sua trediceima edizione.

In tempi difficili come questi – ha affermato l'Assessore alla Cultura Filippo Boni - anche la musica è un veicolo di salvezza, un messaggio di speranza e fertilità culturale dei popoli. Chi parteciperà a queste iniziative, ricordo del tutto gratuite, avrà così modo di scoprire i luoghi più belli e significativi di Cavriglia e nello stesso tempo di ascoltare concerti di alto livello artistico con professionisti di elevato spessore. Diceva il poeta che "la musica é Dio che sorride all'uomo"; mi auguro che questa estate – ha concluso - quel sorriso possa essere condiviso da più persone possibile. IL PROGRAMMA Martedì 4 luglio ore 21: 15

Castelnuovo dei Sabbioni – Terrazza del Museo Mine

GIOVANNA MARINI con Francesca Breschi

Orientoccidente 2017

Venerdì 7 luglio ore 21: 15

Castelnuovo dei Sabbioni – Piazza della Repubblica

Lo famo STRANO.

Fefo&Contino Vs BAKKANO

Feste del Perdono di Castelnuovo dei Sabbioni

Sabato 22 luglio ore 21:15

Montegonzi – Giardino Ardenza

SELFIE di LORENZO BAGLIONI

Festa del Perdono di Montegonzi Venerdì 28 luglio 2017, ore 21.15

Cavriglia. Roseto Botanico “C. Fineschi”

ANIMA ITALIANA

Matteo Cossu, violino - Gabriele Pezone, pianoforte

Musiche di Corelli, Paganini, Vitali, Verdi

Associazione Culturale "Opera Viwa" - Terre d'Arezzo Music Festival 2017

Sabato 5 agosto, ore 22:15

Cavriglia, Piazza E. Berlinguer

LIVING BAND in concerto

Feste del Perdono di Cavriglia Giovedì 10 Agosto ore 21:15

Cavriglia, Borgo Casignano

VALERIO PREMUROSO

Musiche di Chopin, Tchaikovsky

Valdarno Piano Festival - Accademia Musicale Valdarnese Domenica 13 Agosto ore 21:15

Cavriglia, Belvedere La Selva

MARIA GRAZIA PETRALI

Musiche di Schubert, Liszt

Valdarno Piano Festival - Accademia Musicale Valdarnese Martedì 15 Agosto ore 21:15

Cavriglia, Villa Barberino

CHRISTOPH SOLDAN

Musiche di Chopin, Liszt, Schumann

Valdarno Piano Festival - Accademia Musicale Valdarnese Venerdì 19 agosto 2017, ore 21:15

Pieve di San Pancrazio

ROSSINIANA

Fabio Ceccarelli, flauto traversiere – Fabiano Merlante, chitarra

Musiche di Gioacchino Rossini

Associazione Culturale “Opera Viwa” - Terre d'Arezzo Music Festival 2017

Venerdì 25 agosto 2017, ore 21.15

Montegonzi - Piazza della Chiesa

Cavriglia. Montegonzi - Piazza della Chiesa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Giacomo Scinardo, pianoforte

Musiche di Mussorgski e Scrjabin

Associazione Culturale “Opera Viwa” - Terre d'Arezzo Music Festival 2017

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento