Cultura

Capodanno blindato: steward e ordinanza anti botti per una festa a tutta sicurezza. Morgan chiude la serata

Un capodanno blindato, all’insegna della sicurezza, come prevedono le normative in vigore dopo le recenti emergenze attentati. Ma anche un capodanno a misura di famiglia, con spazi dedicati all’animazione per bambini; e solidale, con una raccolta...

capodanno (25)

Un capodanno blindato, all'insegna della sicurezza, come prevedono le normative in vigore dopo le recenti emergenze attentati. Ma anche un capodanno a misura di famiglia, con spazi dedicati all'animazione per bambini; e solidale, con una raccolta di beneficenza per finanziare l'attività dell'associazione Arezzo Autismo. Non mancherà poi l'ospite d'onore, sarà infatti il cantautore Morgan a chiedere la serata. Ecco il capodanno aretino, che dopo due anni torna in piazza Sant'Agostino.

Come detto sarà Morgan, con il suo djset, l'ospite più atteso della festa promossa e patrocinata dal Comune di Arezzo e organizzata da Hop! Party, Associazione Autismo, Milk party e Associazione Music! in collaborazione e con il sostegno di Confcommercio, Ali - agenzia del lavoro, Assicurazioni Generali e tutti i commercianti della piazza.

"La festa di Capodanno sarà un evento in grande stile, andiamo in crescendo - afferma il vice sindaco Gianfrancesco Gamurrini .- Organizzare una festa oggi è molto difficile, per questo ringrazio tutte le associazioni coinvolte. L'associazione Autismo Arezzo è molto attiva nel territorio, nell'aretino ci sono oltre mille ragazzi autistici: quest'anno abbiamo voluto anche dare un segno di forte sensibilizzazione nell'ambito della festa".

Organizzare una festa è complicato anche per le tantissime norme di sicurezza alle quali adempiere. La notte del 31 dicembre piazza Sant'Agostino sarà "blindata": controlli per non far entrare bottiglie di vetro e botti, ma anche transenne (molto probabilmente mezzi come auto o camion come avviene già per il mercato del sabato) che vanno a fare da barriera agli ingressi. E ancora un folto numero di steward dislocati nella piazza: "Si tratta di 30 persone - spiega Paco Mengozzi, uno degli organizzatori - che saranno posizionate in vari punti della piazza. Oltre a loro, ci saranno anche 12 persone di supporto che saranno agli ingressi di piazza Santo'Agostino, per verifiche agli ingressi ma anche per garantire un corretto deflusso. Saranno presenti anche due ambulanze e un ambulatorio allestito all'interno delle strutture di Informagiovani".

Come avvenne lo scorso anno, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli ha emesso anche un'ordinanza che vieta l'utilizzo dei botti nei luoghi affollati e l'ingresso in piazza di bottiglie di vetro.

"Per l'evento - spiega l'assessore Barbara Magi - è stato convocato un apposito comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, che si è svolto in prefettura, nell'ambito del quale sono state decise misure per la gestione della manifestazione. Il Comune ha emesso un'apposita ordinanza con cui si fa divieto assoluto di introdurre lattine e bottiglie di vetro e di far esplodere petardi e fuochi d'artificio nel luogo dove si svolgerà la festa".

IL PROGRAMMA DELLA FESTA

L'evento partirà dalle 21 con il djset di Jago from Milk Party e, dalle 22, spazio alla musica live dei We love Surf e al djset di Joe Delirio di Hop! Party. I festeggiamenti della mezzanotte, con il brindisi e panettone di buon anno, vedranno protagonista il maestro Enzo Scartoni con il suo Music Show. Dalle 22 all'1, inoltre, negli spazi di Informagiovani sarà attiva l'animazione e truccambimbi per bambini in collaborazione con Cooperativa Progetto5. Dopo i festeggiamenti per il nuovo anno spazio all'ospite più atteso, sarà infatti protagonista la musica di Morgan, con il suo djset tra pop e indie rock, tutto da ballare per festeggiare al meglio l'arrivo del nuovo anno. Presenta la serata Samuele Boncompagni di Noidellescarpediverse. Nell'ambito della festa sarà attivato un punto per le donazioni di beneficenza a favore delle attività di Associazione Autismo Arezzo. Ingresso gratuito a tutti gli eventi.

Daniele Batani per Autismo Arezzo e Hop Party: "grazie alla collaborazione tra queste due associazioni è nata l'idea di utilizzare la musica e lo sport come veicoli di integrazione. Siamo felici di collaborare a questa festa e di diffondere il messaggio dello stare insieme nonostante le diversità".

Per informazioni: 339 1876729 - 338 1218930 - 333 8482182 - 349 3612698.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno blindato: steward e ordinanza anti botti per una festa a tutta sicurezza. Morgan chiude la serata

ArezzoNotizie è in caricamento