Cultura

Buon compleanno Antiquaria: 50 anni fa la prima edizione. Giugno tra festeggiamenti, eventi e mostre

Mezzo secolo fa, un antiquario di nome Ivan Bruschi insieme ad altri colleghi esperti, diede il via a quella che oggi è l'Antiquaria di Arezzo, la fiera più longeva del settore e tra le più apprezzate di tutto il Paese. Un traguardo importante...

fiera1-6

Mezzo secolo fa, un antiquario di nome Ivan Bruschi insieme ad altri colleghi esperti, diede il via a quella che oggi è l'Antiquaria di Arezzo, la fiera più longeva del settore e tra le più apprezzate di tutto il Paese.
Un traguardo importante per la manifestazione e che sarà celebrato durante l'edizione di giugno, mese in cui nel 1968 prese vita per la prima volta la magia della Fiera.


1-2-3 giungo 2018.


Tre giorni di iniziative, eventi, mostre e ovviamente antiquari . Un primo step verso quel cammino che, così come sottolineato dall'amministrazione comunale di Arezzo, sarà incentrato sul rilancio complessivo della manifestazione.


Tra i punti per la valorizzazione c'è quello che riguarda la rivisitazione del percorso espositivo. L'allargamento a 380 banchi del 2008 oggi genera un tracciato spesso discontinuo. Per questa ragione l'intenzione è quella di ricompattare i banchi senza stravolgere il circuito originale. In aggiunta diventa essenziale, per la creazione di un network di antiquari stabile e di qualità, puntare sui titolari di posteggio e rendere gli spuntisti un plus. Ad affiancare il lavoro degli amministratori cittadini ci penseranno poi anche i componenti del comitato scientifico all'interno della Fondazione Intour (ente a cui il Comune ha demandato la promozione e valorizzazione della Fiera).




I 50 anni dell'Antiquaria dunque partiranno proprio da qui. Non solo eventi, ma un vero e proprio progetto di rilancio illustrato dall'assessore Comanducci: "alla base di tutto sta che la Fiera ha fatto conoscere Arezzo nel mondo e ora deve trovare la forza di portare il mondo ad Arezzo. Ciò è possibile tutelandola e valorizzandola. La Fiera Antiquaria adesso è gestita da un gruppo di lavoro creato nell'ambito della Fondazione Intour: a questa spetta il compito di potenziare il progetto di rilancio attraverso gli ambiti della comunicazione e della promozione mediante "vecchi" e nuovi canali e media, locali, nazionali e internazionali".


Veniamo al weekend dal primo al 3 giugno, ispirato direttamente al 1968. Il Prato il 1 giugno alle 21 diventa un Drive In dove guardare film all'aperto. Il 2 giugno alle 19,30 al Teatro Petrarca si terrà il Concerto Sinfonico della Filarmonica Gioacchino Rossini diretta dal Maestro Donato Renzetti e al calar della sera, sempre al Prato, Revival Musicale condotto dal cantante e imitatore Antonio Mazzancella. Camicie flower power e pantaloni a zampa sono i benvenuti. Spazio anche a un contest dedicato a Instagram. E musica con Oida, Trio Tresca, Open Orchestra, Orchestra Giovanile di Arezzo, Duo Archi, Le 7 Note Jazz, Band anni 60/70 e Rasenna Brass Ottoni dislocate nelle piazze e nelle vie del centro storico. Nella tre giorni in via Bicchieraia tornerà anche Mosaicart, la kermesse dedicata al mosaico. Promossi da Confcommercio, invece, nel Chiostro della Biblioteca si terrà "Gioiello in vetrina" e in piazza della Libertà la prima esposizione di design e modernariato. Alla Casa Museo Ivan Bruschi venerdì 1 giugno verrà inaugurata la mostra "Cronache della Fiera Antiquaria", che rimarrà aperta fino al 31 dicembre.



Il Cenacolo degli artisti presenta invece la collettiva Arti-quaria, dal 26 maggio al 6 giugno, con opere che omaggiano naturalmente la Fiera. Da giugno a settembre, riaprirà poi eccezionalmente per i fine settimana della Fiera, il negozio di pizzi e merletti "la Belle Epoque" della signora Maggini, in piazza San Francesco. Alla Fraternita, da luglio a settembre, i visitatori saranno accolti in un percorso emozionale che racconterà la Fiera dal 1968 a oggi.


Nello stesso periodo via Bicchieraia torna la Strada dei Mestieri. A luglio appuntamento con la seconda edizione di Arezzo Selezione Vintage organizzata dal consorzio Arezzo Fashion. E ancora nella sede del Foto Club La Chimera sarà allestita la mostra con le opere di Giampiero Armati che esaltano le evoluzioni delle Frecce Tricolori e di altri aerei acrobatici. Da luglio a settembre protagonista anche il museo dei mezzi di comunicazione che proporrà inoltre una mostra con caricature di personaggi che hanno fatto la storia della Fiera Antiquaria.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buon compleanno Antiquaria: 50 anni fa la prima edizione. Giugno tra festeggiamenti, eventi e mostre

ArezzoNotizie è in caricamento