Bambini e ragazzi aprono il mese di saggi della Libera Accademia

I più giovani attori della Libera Accademia del Teatro salgono sul palco. Domenica 11 giugno si apre il sipario della rassegna "Saggi-Spettacolo 2017" che, in programma fino al 3 luglio, proporrà un'incalzante susseguirsi di diciassette spettacoli...

LiberAccademia del Teatro - Bobby Watson Forever

I più giovani attori della Libera Accademia del Teatro salgono sul palco. Domenica 11 giugno si apre il sipario della rassegna "Saggi-Spettacolo 2017" che, in programma fino al 3 luglio, proporrà un'incalzante susseguirsi di diciassette spettacoli messi in scena dagli allievi dei corsi della storica scuola aretina.

L'onore e l'onere di inaugurare la kermesse è affidato ai bambini e ai ragazzi di scuole elementari, medie e superiori che, alcuni al debutto assoluto davanti ad un pubblico e altri già con un ricco bagaglio teatrale alle spalle, saranno gli assoluti protagonisti della prima settimana con i loro saggi frutto di elaborazioni originali o di riscritture di testi classici o contemporanei su cui hanno lavorato per gran parte dell'ultimo anno. Ogni spettacolo sarà proposto in doppia replica alle 19.00 e alle 21.30, per offrire una più vasta possibilità di scelta al pubblico e per permettere agli stessi attori un'ulteriore possibilità di crescita e di miglioramento legata all'esperienza del palcoscenico.

I primi a vivere l'emozione di esibirsi saranno gli allievi del Corso Medie che domenica 11 e lunedì 12 giugno, nei locali della Libera Accademia del Teatro in piazza della Santissima Annunziata, daranno vita ad uno sperimentale percorso legato alla scoperta autobiografica dal titolo "Vite parallele", curato da Leonardo Bruschi. Le serate successive saranno tutte ospitate dal teatro Pietro Aretino di via Bicchieraia, partendo dagli spettacoli dei corsi Junior che riuniscono attori delle scuole superiori: lunedì 12 e martedì 13 giugno si alterneranno un gruppo già esperto che si metterà alla prova con la commedia "Orchestranti" con la regia di Uberto Kovacevich e un gruppo all'esordio sul palcoscenico che romperà il ghiaccio con "Bobby Watson Forever" con la regia di Ilaria Violin. Nei giorni successivi di mercoledì 14 e venerdì 16 giugno sarà la volta dei bambini del Corso Elementari seguiti da Violin con l'elaborazione di gruppo "Spettri mordaci" e dei ragazzi del Corso Junior di Andrea Biagiotti che proporranno il capolavoro teatrale del drammaturgo Mariveaux "Il gioco dell'amore". A chiudere la prima settimana di saggi sarà il Corso Medie di Amina Kovacevich che, prendendo spunto da Cyrano de Bergerac di Rostand, ha lavorato sullo spettacolo originale "Essere o apparire?" che andrà in scena per la prima volta ad Arezzo domenica 18 e lunedì 19 giugno, dopo aver debuttato nella rassegna "Teatro della Scuola" a Bagni di Lucca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«"Saggi-Spettacolo 2017" si apre con i nostri allievi più giovani - commenta la stessa Amina Kovacevich, - con una serie di serate dove sarà possibile presentare e apprezzare il lungo lavoro svolto nel corso dell'anno per sviluppare le capacità espressive mimiche e vocali di decine di talentuosi attori. Rivolgiamo all'intera cittadinanza l'invito a partecipare ad una settimana ricca di spettacoli dove emozionarsi, riflettere e sorridere con i nostri bambini e i nostri ragazzi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento