Cultura

Associazione 50&Più, parte il ciclo di incontri culturali

Dal mese di ottobre tornano gli appuntamenti culturali dell’Associazione 50&Più, il sistema associativo di Confcommercio dedicato al mondo senior e attivo nell’organizzazione di eventi e manifestazioni culturali a livello internazionale, nazionale...

AREZZO LICEO PRESIDE SANTORI PAGELLA FANFANI

Dal mese di ottobre tornano gli appuntamenti culturali dell'Associazione 50&Più, il sistema associativo di Confcommercio dedicato al mondo senior e attivo nell'organizzazione di eventi e manifestazioni culturali a livello internazionale, nazionale e territoriale.

Sarà il professor Claudio Santori, personalità di spicco del panorama culturale aretino, a presentare un vero e proprio ciclo di incontri che si terrà nella sede di via XXV Aprile a partire dalle ore 18 per quattro venerdì.

"L'erba del vicino" è il titolo del primo appuntamento in programma il 5 ottobre: saranno l'invidia e la gelosia nella letteratura, nell'arte, nella musica e nella vita i temi trattati nella sala Formit di Confcommercio Arezzo. Una riflessione, quella che verrà lanciata da uno dei fondatori della "Società Storica Aretina", che in qualche modo mette ciascuno di noi a confronto con se stesso. Venerdì 9 novembre si parlerà della lussuria. Considerato il vizio impuro dei sette peccati capitali, secondo la morale cattolica, è il disordinato desiderio del piacere sessuale fine a se stesso, indipendentemente da qualunque implicazione sentimentale. A proiettare lo spettatore in questo mondo sarà il racconto della vicenda biblica di David e Betsabea, il re che mandò a morte uno dei suoi migliori soldati perché invaghito di sua moglie, con la quale aveva avuto un figlio. Il 16 novembre saranno sempre i lussuriosi al centro del dibattito grazie ad una Lectura Dantis. Per l'occasione Santori declamerà i versi del XXVI Canto del Purgatorio dove si trovano le due schiere contrapposte di coloro che son puniti per aver seguito "come bestie l'appetito" e di coloro che "parton Soddoma gridando". A chiudere il ciclo di incontri una nuova lettura della Divina Commedia: venerdì 7 dicembre protagonisti saranno i golosi, descritti nelle terzine del XXIII Canto del Purgatorio. È qui che Dante incontra l'amico e cugino Forese Donati, costretto a soffrire la fame scavato da una spaventosa magrezza. L'ingresso agli incontri è libero e gratuito. Per maggiori informazioni chiamare lo 0575354292 o inviare una mail all'indirizzo di posta enasco.ar@enasco.it.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione 50&Più, parte il ciclo di incontri culturali

ArezzoNotizie è in caricamento