Associazione 50&Più, parte il ciclo di incontri culturali

Dal mese di ottobre tornano gli appuntamenti culturali dell’Associazione 50&Più, il sistema associativo di Confcommercio dedicato al mondo senior e attivo nell’organizzazione di eventi e manifestazioni culturali a livello internazionale, nazionale...

AREZZO LICEO PRESIDE SANTORI PAGELLA FANFANI

Dal mese di ottobre tornano gli appuntamenti culturali dell’Associazione 50&Più, il sistema associativo di Confcommercio dedicato al mondo senior e attivo nell’organizzazione di eventi e manifestazioni culturali a livello internazionale, nazionale e territoriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà il professor Claudio Santori, personalità di spicco del panorama culturale aretino, a presentare un vero e proprio ciclo di incontri che si terrà nella sede di via XXV Aprile a partire dalle ore 18 per quattro venerdì.

“L’erba del vicino” è il titolo del primo appuntamento in programma il 5 ottobre: saranno l'invidia e la gelosia nella letteratura, nell'arte, nella musica e nella vita i temi trattati nella sala Formit di Confcommercio Arezzo. Una riflessione, quella che verrà lanciata da uno dei fondatori della “Società Storica Aretina”, che in qualche modo mette ciascuno di noi a confronto con se stesso. Venerdì 9 novembre si parlerà della lussuria. Considerato il vizio impuro dei sette peccati capitali, secondo la morale cattolica, è il disordinato desiderio del piacere sessuale fine a se stesso, indipendentemente da qualunque implicazione sentimentale. A proiettare lo spettatore in questo mondo sarà il racconto della vicenda biblica di David e Betsabea, il re che mandò a morte uno dei suoi migliori soldati perché invaghito di sua moglie, con la quale aveva avuto un figlio. Il 16 novembre saranno sempre i lussuriosi al centro del dibattito grazie ad una Lectura Dantis. Per l’occasione Santori declamerà i versi del XXVI Canto del Purgatorio dove si trovano le due schiere contrapposte di coloro che son puniti per aver seguito "come bestie l'appetito" e di coloro che "parton Soddoma gridando”. A chiudere il ciclo di incontri una nuova lettura della Divina Commedia: venerdì 7 dicembre protagonisti saranno i golosi, descritti nelle terzine del XXIII Canto del Purgatorio. È qui che Dante incontra l'amico e cugino Forese Donati, costretto a soffrire la fame scavato da una spaventosa magrezza. L’ingresso agli incontri è libero e gratuito. Per maggiori informazioni chiamare lo 0575354292 o inviare una mail all’indirizzo di posta enasco.ar@enasco.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento