Cultura

Arriva Walden, il festival promosso da Fotosintesi Lab Project

La cultura come mezzo privilegiato di aggregazione che permetterà anche di riscoprire alcuni valori messi da parte in una quotidianità sempre più veloce e virtuale. E' tutto pronto per la prima storica edizione del Walden Festival, l'evento...

Copertina Walden

La cultura come mezzo privilegiato di aggregazione che permetterà anche di riscoprire alcuni valori messi da parte in una quotidianità sempre più veloce e virtuale. E' tutto pronto per la prima storica edizione del Walden Festival, l'evento promosso da Fotosintesi Lab Project con la collaborazione ed il sostegno dell'Amministrazione Comunale in programma nell'area dei circuiti di Bellosguardo tra venerdì 31 agosto e domenica 2 settembre.

Una tre giorni dove l'arte, la musica e l'eco sostenibilità si incontreranno un' offerta capace di portare a Cavriglia artisti e scrittori di fama nazionale, in performance esclusive e talvolta inedite. Tra i più attesi sul palco, Omar Pedrini dei Timoria, Federico Fiumani dei Diaframma, Maurizio Carucci degli Ex-Otago, Giorgio Canali, Pierpaolo Capovilla, Bunna degli Africa Unite, che presenteranno performance quasi acustiche per l'occasione. Per quanto riguarda la letteratura invece arriveranno a Cavriglia Giovanni Maria Bellù, Giorgio Biferali e Mirko Zilahy. Un festival ad ingresso gratuito, dove le produzioni a chilometro zero la faranno da padrone, con la collaborazione di Unicoop Firenze, Beta Bar, Radici, Bottega Roots, Chianti Brew Fighters e la presenza dello staff del Lago Verde, direttamente dal Parco di Rimigliano a San Vincenzo. All'interno del variegato programma, ci sarà spazio anche a workshop per adulti e bambini organizzato dalle Associazioni Conkarma, Ideazione e Sea Shepherd, per esposizioni di artisti locali, per le performance di tre giovani band selezionate attraverso un contest promosso nei mesi precedenti. Il tutto per non dimenticare il senso di questo festival: creare comunità reali attraverso la condivisione con la natura, nel rispetto di un ambiente destinato a diventar fruibile a tutti. Tutto questo in un'area già suggestiva e al centro di vari progetti di valorizzazione dell'Amministrazione Comunale come quella dei circuiti polivalenti di Bellosguardo dove, grazie alle creazioni permanenti di due realtà di fama nazionale come NoDump e Lupan dei Mutoid, verranno collocate installazioni artistiche permanenti destinate a creare l'arredo per una nuova area immersa nella natura.

Il programma

Venerdì 31 agosto 2018

20.00 TOBJAH ( C+C MAXIGROSS)

21.00 TOTO' BARBATO ( THE CAGE) intervista

GIOVANNI MARIA BELLU'

22.00 THE OCCASIONALS

23.00 THE KINKY SEVEN & BUNNA ( AFRICA UNITE) & RAPHAEL

00.30 SOUL ROKERS SOUND SYSTEM & GUEST ( Dj selecta)

Sabato 01 settembre

18.00 SOUL ROKERS SOUND SYSTEM

19.00 MICHELE ROSSI ( saggista ) intervista

MIRKO ZILAHY

GIORGIO BIFERALI

20.00 ODIO LA BAND

21.00 OMAR PEDRINI ( TIMORIA)

22.00 POSTINO

23.00 COLOMBRE

00.00 BIANCO

01.00 SOUL ROKERS SOUND SYSTEM & GUEST ( Dj selecta)

Domenica 02 settembre

18.00 SOUL ROKERS SOUND SYSTEM

19.00 ANDY MAC FARLANE ( R'N'R KAMIKAZES)

20.00 MAURIZIO CARUCCI (EX OTAGO) presenta APPENNINO POP

21.00 STATE MAN DOGS

22.00 PIERPAOLO CAPOVILLA ( TEATRO DEGLI ORRORI)

23.00 FEDERICO FIUMANI ( DIAFRAMMA)

00.00 GIORGIO CANALI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva Walden, il festival promosso da Fotosintesi Lab Project

ArezzoNotizie è in caricamento