Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

Arezzo a tutta manetta: in partenza l'edizione 2018. Programma e percorso

In questo 2018 in cui il Club Saracino si è impegnato ai massimi livelli organizzativi, prima con il raduno del Bugatti Club Italia e poi coadiuvando il Comune di Arezzo nella tappa della 1000 Miglia, eccoci al classico evento annuale...

auto epoca

In questo 2018 in cui il Club Saracino si è impegnato ai massimi livelli organizzativi, prima con il raduno del Bugatti Club Italia e poi coadiuvando il Comune di Arezzo nella tappa della 1000 Miglia, eccoci al classico evento annuale motociclistico, vale a dire Arezzo a Tutta Manetta, in programma domenica 10. Un grande riconoscimento all'accuratezza con cui viene preparata tale manifestazione è arrivato in questa edizione dal massimo organo del settore, vale a dire la F.I.V.A. Federation Internationale Vheicules Anciens, che lo ha introdotto nel programma della Settimana Motociclistica Internazionale la quale coinvolge, nel mese di giugno, i clubs di ben 15 nazioni nel mondo con oltre 4.000 partecipanti.

In questa edizione sarà rievocato un tratto della Coppa Cassi al centro di un percorso nella Valdichiana che porterà i partecipanti alla scoperta delle meraviglie di questa zona.

Per tutti gli appassionati di moto storiche l'invito è di recarsi a Castiglion Fiorentino dove, essendo in programma una visita guidata del paese, le moto saranno esposte nella Piazza del Municipio per circa due ore I maggiori collezionisti presenteranno mezzi di tutte le epoche tra i quali spiccano: vari modelli Triumph degli anni 20, Rudge, Moto Guzzi, Gilera, Vincent, Benelli, Brough Superior e tanti altri. Programma Ore 08.00 Accoglienza, deposito carrelli, colazione presso Hotel Ristorante Le Caselle Badicorte.

(Possibilità di pernottamento per coloro volessero anticipare il loro arrivo al sabato) Ore 09.00 Partenza giro turistico di 60 km nel quale è compreso un tratto della Coppa Cassi. Ore 10.30 Arrivo in Piazza del Municipio a Castiglion F/no, esposizione mezzi. Ore 11.00 Visita guidata del Cassero e della Pinacoteca. A seguire quiz motoristici a sorpresa. Ore 12.15 Antipasto sotto le Logge Vasariane col panorama della Valdichiana. Ore 13.00 Pranzo presso l'Hotel Ristorante Le Caselle Badicorte, premiazioni e commiato. Coppa Cassi 1923 Si tratta della prima competizione di grande livello organizzata dal Moto Club Arezzo, nato nel 1921. E' una gara di gran fondo con la media obbligatoria di 50 km/h che premia il vincitore con il titolo di Campione Toscano. Tutti i moto club toscani si adoperano per collaborare. Il percorso è massacrante: partenza ed arrivo in via Romana ad Arezzo poi Valico della Scheggia, Anghiari, Sansepolcro, Città di Castello, Umbertide, Monterchi, Arezzo, Bibbiena, Valico della Consuma (con tratto di velocità tra Stia ed il Passo come discriminante per eventuali ex-aequo), Firenze, Pistoia, Lucca, Pisa, Livorno, Volterra, Siena, Chiusi, Castiglion del Lago, Cortona e ritorno ad Arezzo per un totale mostruoso di ben 604 chilometri, ovviamente tutti su strade bianche! Tra i partenti un giovanissimo Clemente Biondetti, costretto al ritiro per la rottura di una ruota. Vince Alessandro Lanza su Indian 1000 impiegando undici ore e mezza.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo a tutta manetta: in partenza l'edizione 2018. Programma e percorso

ArezzoNotizie è in caricamento