Cultura

Arezzo per il Pionta, Donella Mattesini: "Progetto al ministero". Sostegno da Bianconi, Baldassarre e Vasai

Una pioggia di consensi per l'iniziativa “Arezzo per il Pionta” lanciata dalla cooperativa New MediAr in collaborazione con la testata Arezzo Notizie: l'idea di riportare alla luce tesori nascosti sotto il colle del Pionta piace trasversalmente...

PIONTA-3

Una pioggia di consensi per l'iniziativa "Arezzo per il Pionta" lanciata dalla cooperativa New MediAr in collaborazione con la testata Arezzo Notizie: l'idea di riportare alla luce tesori nascosti sotto il colle del Pionta piace trasversalmente. Scavando potrebbe esser rivelato molto delle radici della città di Arezzo, perché in quell'area sorgeva il Duomo Vecchio, poi distrutto.

Alessandro Ghinelli Alessandro Ghinelli

Dopo

il positivo riscontro del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli ("Mi rivolgo a tutti i cittadini perché ci sia un sostegno non solo morale, ma anche materiale: io sarò uno dei primi sottoscrittori, a titolo personale. Come sindaco, invito gli aretini a farsi un piccolo, grande dono: restituire ad Arezzo il suo passato e le sue origini"), si muovono altri rappresentanti istituzionali.

Roberto Vasai Roberto Vasai

Sostegno al progetto arriva dal presidente della Provincia Roberto Vasai, che esprime grande interesse per l'iniziativa. "Se lo scavo desse i frutti sperati - dice Vasai - ci troveremmo di fronte a qualcosa di straordinario. Ci sarebbe un arricchimento per i cittadini, in primo luogo. Non solo quelli di Arezzo, ma della provincia intera. Arezzo era un tempo crocevia importante, occorre riscoprire le testimonianze di questo grande passato. La Provincia si trova in ristrettezze economiche, ma farò una donazione a titolo personale".

Donella Mattesini Donella Mattesini

E il contagio di #ArezzoPerIlPionta arriva fino al Parlamento. "Un'iniziativa di grande importanza per Arezzo - sostiene la senatrice Donella Mattesini -. Rimettere in moto gli scavi del colle del Pionta sarebbe fondamentale, quel siti deve rimanere finalmente accessibile. Il Pionta è, a mio giudizio, il parco più bello di Arezzo, gli scavi aggiungerebbero ulteriore valore all'area. Intervenire è doveroso per restituire agli aretini e ai turisti un pezzo di importante di Arezzo. Tenere al chiuso questo tesoro mi sembra un torto alla città. E' davvero triste. Sarebbe auspicabile un intervento della pubblica amministrazione, ma intanto plaudo all'iniziativa del coinvolgimento dei privati portata avanti da New Mediar. Mi auguro che gli aretini dimostrino il loro cuore donando. Personalmente mi attiverò per quanto è nelle mie possibilità: credo che possa valer la pena di presentare il progetto al ministero dei beni culturali. Bisogna mettersi a tavolino e valutare gli interventi da fare, quali forze mettere in piedi".

Maurizio Bianconi Maurizio Bianconi

Sull'iniziativa interviene anche l'onorevole Maurizio Bianconi. "Sono particolarmente affezionato all'area archeologica del Pionta, ero informato sui primi ritrovamenti, ne scrissi nel 1987. E' un bene che si torni a far luce sul passato della nostra città, in questo modo ci potrà essere anche uno slancio nuovo per quanto riguarda il turismo. Mi auguro che il sito venga ripristinato quanto prima e che Arezzo non perda una grande occasione".

Marco Baldassarre con Pippo Civati Marco Baldassarre con Pippo Civati

Sul progetto dice la sua anche il deputato Marco Baldassarre: "Molto interessante, la riapertura del sito può portare turisti, una grande risorsa. Ma non bisogna perdere occasioni, né ripetere gli errori che in passato sono stati fatti sul fronte dell'arte e della cultura. E mi sembra ottima anche la campagna di responsabilizzazione degli stessi cittadini. Si potrebbe fare anche un'azione di crowdfunding. Io farò una donazione e cercherò di pubblicizzare quanto possibile l'iniziativa per raggiungere lo scopo dell'

associazione Academo".

Come donare?

E' stato attivato un conto corrente in Banca Valdichiana per raccogliere le donazioni. Ogni contributo va intestato all'Associazione Culturale Academo, causale "Arezzo per il Pionta". L'iban è IT97 I084 8914 1010 0000 0372 014.

iban

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo per il Pionta, Donella Mattesini: "Progetto al ministero". Sostegno da Bianconi, Baldassarre e Vasai

ArezzoNotizie è in caricamento