Arezzo per il Pionta, Barni (vicepresidente Regione): "La riscoperta del colle porterà lustro alla città. Regione pronta a sensibilizzare la cittadinanza"

Solo un ventesimo della cittadella vescovile è tornato alla luce. Il resto è tutto da scoprire. Il parla da solo sull'importanza di una nuova campagna di scavo nell'area archeologica che si trova sul Colle del Pionta. E oggi c'è un progetto -...

pionta (25)

Solo un ventesimo della cittadella vescovile è tornato alla luce. Il resto è tutto da scoprire. Il parla da solo sull'importanza di una nuova campagna di scavo nell'area archeologica che si trova sul Colle del Pionta. E oggi c'è un progetto - sostenuto da una raccolta fondi promossa da NewMediar in collaborazione con Arezzo Notizie, e messo a punto dall'assiociazione Academo - che punta proprio a riscoprire e valorizzare il luogo dove Arezzo affonda le sue radici.

Il progetto ha conquistato Vittorio Sgarbi, l'interessa della Commissione Europea e dalla Soprintendenza, adesso ha anche il plauso della Vice presidente della Regione Toscana Monica Barni.

"Un'iniziativa di questo genere - spiega Barni facendo riferimento alla campagna di raccolta fondi - non può non essere condivisa. E' un progetto ambizioso ma molto affascinante che permetterà- a compimento - di ampliare gli scavi già esistenti e portare alla luce reperti di straordinario valore storico e culturale.

Monica Barni UnisiAmmiro davvero l'intraprendenza di questo piccolo gruppo di giovani giornalisti che si è attivato per sostenere il progetto dell'Associazione Academo, utilizzando la modalità del crowdfunding per reperire i finanziamenti. Questo metodo, già diffuso internazionalmente si sta sempre più propagando anche in Italia. Attiva il senso di appartenenza al territorio nella cittadinanza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Naturalmente a conquistare e ad affascinare è la stessa storia del Pionta, dove affondano le radici della città: "Il Colle del Pionta è un importante centro di attrazione - spiega Barni - che, nei tempi, è stato luogo di culto, di studio, meta di pellegrinaggi... La sua riscoperta e la sua valorizzazione possono solo portare lustro ad Arezzo e contribuire ad arricchire il sistema del patrimonio archeologico della città e quello della nostra regione".

Ma Regione ed enti locali potrebbero intervenire in qualche modo per favorire progetti come questo? "Gli enti locali possono intervenire e contribuire, garantendo tramite i propri mezzi di comunicazione la sua conoscenza; la Regione potrà affiancare l'iniziativa, sensibilizzando la cittadinanza ad assumere un ruolo più attivo e partecipativo nei confronti del territorio circostante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento