Aretino il maestro di campo alla Giostra delle Contrade

L’aretino Roberto Parnetti sarà il Maestro di Campo alla 34esima edizione della Giostra delle Contrade di Calvi dell’Umbria (TR) che si correrà domenica 15 maggio. La nomina è stata annunciata da parte del presidente dell’associazione Giostra...

Persico e Parnetti

L’aretino Roberto Parnetti sarà il Maestro di Campo alla 34esima edizione della Giostra delle Contrade di Calvi dell’Umbria (TR) che si correrà domenica 15 maggio.

La nomina è stata annunciata da parte del presidente dell’associazione Giostra delle Contrade Gianni Persico, nella sala consiliare del comune di Calvi, alla presenza del sindaco Giulio Grillini.

Parnetti ha una esperienza maturata in oltre 25 anni come collaboratore con molte Giostre e Quintane nazionali ed ha ricoperto il ruolo del giudice unico, o maestro di campo, in alcune tra le più importanti manifestazioni cavalleresche storiche quali la Giostra Cavalleresca di Sulmona, la Giostra della Stella di Bagno a Ripoli, la Giostra della Rocca di Monselice e la Quintana Cybea di Massa oltre che in varie Quintane all’anello dei circuiti Fise e Fitetrec-Ante.

La Giostra di Calvi si corre dal 1982 nella pista all’interno del campo sportivo comunale che, per una giornata, si trasforma nel campo de li giochi dove i quattro cavalieri delle contrade Fiamme, Castello, Croce e Drago si affrontano in avvincenti duelli a cavallo per ottenere l’ambito Palio.

Il regolamento prevede che ad ogni tornata si affrontino due cavalieri che, entro un tempo massimo di 2 minuti, devono entrare negli stalli di partenza che, tramite un dispositivo elettronico, saranno aperti dal Maestro di Campo per dare il via alla tornata.

I cavalieri dovranno colpire tre bersagli del diametro di 8 centimetri posti su una sagoma con due bracci con dispositivo di sgancio a bilanciere che permette al cavaliere che colpirà per primo il proprio bersaglio di farlo cadere all’avversario.

Al termine della tenzone risulterà vincitore il cavaliere che, sommando i punti dei bersagli validi colpiti e togliendo le eventuali penalità, avrà ottenuto il maggior punteggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sera che precede la Giostra delle Contrade, nella chiesa si S. Maria Assunta, avviene l’investitura dei cavalieri giostranti da parte del priore della contrada e la benedizione del parroco alla presenza del corteo storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento