Aperitivo al Teatro Verdi e una stagione che si svela dalla voce di Amanda Sandrelli

Aperitivo con sorpresa al Teatro Verdi di Monte San Savino, martedì 25 settembre, in occasione della presentazione ai giornalisti, al pubblico, agli abbonati e alla cittadinanza di Monte San Savino della Stagione Teatrale 2018/19...

presentazione-teatro-verdi

Aperitivo con sorpresa al Teatro Verdi di Monte San Savino, martedì 25 settembre, in occasione della presentazione ai giornalisti, al pubblico, agli abbonati e alla cittadinanza di Monte San Savino della Stagione Teatrale 2018/19.

L’appuntamento è fissato per le ore 18 all’interno di quel gioiello casa della cultura savinese che è il Teatro Verdi quando la direzione artistica del teatro, che porta la firma preziosa di Amanda Sandrelli accanto a quella storica di Luca Baldini per Officine della Cultura, svelerà l’elenco completo dei nomi e delle date della prossima stagione teatrale. Al fianco di Amanda e Luca il Sindaco di Monte San Savino, Margherita Scarpellini, la Direttrice di Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Patrizia Coletta, e la Presidente dell’Azienda Speciale MonteServizi, Marzia Serrai, a conferma del valore del quartetto direttivo della stagione teatrale. Conclusione in festa con un aperitivo offerto ai presenti da MonteServizi.

La serata di presentazione sarà anche l’occasione per sottoscrivere l’abbonamento a una stagione che ha già suscitato interesse e apprezzamento per i nomi in cartellone ma anche curiosità per quelli “nascosti”, parte di una proposta di “abbonamento al buio” ancora aperta che ha unito il valore di un’idea di cultura vicina al pubblico alla possibilità di farne parte a costi ridotti.

Lanciata la stagione Officine della Cultura segnala che il rinnovo degli abbonamenti sarà possibile dall’8 al 10 ottobre mentre è fissata nelle date dall’11 al 28 ottobre la sottoscrizione di nuovi abbonamenti. I biglietti per i singoli spettacoli saranno invece in vendita da martedì 30 ottobre ricordando che la stagione vedrà la presenza sul palcoscenico del Verdi di Luca Argentero, Valentina Lodovini, Amanda Sandrelli, Antonello Fassari e Gli Omini, il gruppo toscano che a Monte San Savino ha fissato nell’anno passato una residenza treatrale di scoperta, d’interviste e di dialogo con i savinesi. Oltre a Ottavia Piccolo, l’ORT e gli artisti che saranno svelati martedì 25.

Informazioni per sottoscrivere l’“abbonamento al buio”: dal 17 settembre al 29 settembre, a Monte San Savino presso Il Cassero, piazza Gamurrini, tel. 0575 849418, da martedì a domenica 10-13; ad Arezzo presso Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 - 338 8431111, dal lunedì al venerdì 10/13 – 15.30/18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento