Colpito "A un centimetro dal cuore". Ecco il nuovo singolo del cantautore Alessio Giannetti

Per due anni consecutivi Alessio ha presentato il proprio lavoro al Festival di Sanremo nella sezione "Nuove Proposte" aggiudicandosi un posto tra i "68 migliori progetti" ascoltati e selezionati in RAI dal direttore artistico Claudio Baglioni.

Il traguardo è semplice.
Arrivare sul palcoscenico di Sanremo e dimostrare il proprio talento a tutta Italia.
Il sogno invece, il grande desiderio inseguito e bramato, è quello di avviare una carriera da professionista ed imporsi nel panorama del pop italiano con la propria musica.

Un cammino lungo, in salita ma anche carico di soddisfazioni ed emozioni quello di Alessio Gannetti il giovanissimo cantautore di Castiglion Fiorentino che torna sotto i riflettori con un ultimo brano.
"A un centimetro dal cuore". Questo il titolo scelto per la fatica musicale che lo vede mettersi a nudo davanti al pubblico.
Un testo carico di energia e sentimento che segue "Cambia", brano uscito lo scorso giugno e che in poco tempo è riuscito a conquistare una fetta importante di pubblico.

"Sanremo e il Festival il mio grande sogno"

E così dopo un'estate intensa e carica di date ed esibizioni live in giro per i locali della provincia di Arezzo, Alessio torna al lavoro tra studi di registrazione e spartiti.

“Il pezzo si intitola "A un centimentro dal cuore" e racchiude un'esperienza per me molto importante dal punto di vista professionale e umano - racconta - E' un brano al quale tengo molto perchè ho avuto l'opportunità di scriverlo con due grandi autori della musica pop italiana: Luca Sala che è autore di Emma Marrone e Sabatino Salvati che ha collaborato con artisti del calibro dei Moda, Laura Pausini e Francesco Renga. Ho lavorato in studio con loro a Milano e per me è stata una opportunità di crescita pazzesca. All'inizio non mi pareva possibile che avrei scritto un brano con Luca Sala, poi è andata veramente così e devo dire che è una persona molto umana nonostante sia un professionista affermato. Luca Sala mi ha fatto capire come si lavora con un professionista e ritrovarsi accanto a una persona che ha vinto dischi di platino è stato molto emozionante e stimolante. In quel momento sei tu che non sei nessuno e lui, un grande professionista dal quale puoi imparare: è questo l'aspetto più motivante per me".

Investe sulla musica ogni stilla di energia. La voce si trasforma in strumento per raccontare emozioni, pezzi di vita, esperienze, correndo su e giù tra le note e lo spartito. Alessio Giannetti è così: prendere o lasciare. In testa ha un traguardo e ce la sta mettendo tutta per raggiungerlo. Di strada ne ha fatta ma il suo viaggio è solo all'inizio. Piedi per terra ed entusiasmo sono le compagne di avventura.

"L'obiettivo più grande - spiega Alessio - è quello di arrivare finalmente sul palco del festival di Sanremo. Sto lavorando molto duramente per raggiungere questo primo step e, malgrado il cammino sia ancora in salita, ho ricevuto delle piccole grandi soddisfazioni che mi hanno dato la giusta dose di energia per andare avanti. Non solo l'apprezzamento da parte del pubblico che, come testimonia l'esperienza dell'estate appena passata, è stato davvero caloroso, ma anche quello della critica".

Per due anni consecutivi Alessio ha presentato il proprio lavoro al Festival di Sanremo nella sezione "Nuove Proposte" aggiudicandosi un posto tra i "68 migliori progetti" ascoltati e selezionati in RAI dal direttore artistico Claudio Baglioni.

"Purtroppo non ho ottenuto il risultato che speravo - spiega - ma fa niente, la vita va avanti lo stesso. Non mi perdo d'animo e continuo a lavorare per raggiungere la meta. “A un centimetro dal cuore” è uscito lo scorso 9 novembre e adesso sono nella fase della promozione seguito al tempo stesso da un team di Milano. Far uscire un singolo all'anno è l'obiettivo che mi sono prefissato per dare continuità alla mia produzione artistica, al progetto musicale e al tempo stesso, fidelizzare il pubblico che mi segue. La particolarità dell'ultimo brano sono le strofe. Il racconto si muove infatti per strofe in metafora. Parlo di una figura femminile presentandola attraverso la metafora: mi piace molto l'uso del metaforico per sovrapporre una figura reale a qualcosa di astratto. Il testo parla di una donna molto insistente nella vita di un uomo, una che tiene le redini del rapporto e difficilmente lui riesce a staccarsene. E' una donna che paragono a una voce insistente, presenza importante ma pervasiva; come ossigeno di cui hai bisogno ma che talvolta non riesci a respirare”.

Nel frattempo su YouTube e sui social il pubblico continua a dimostrare il proprio attaccamento alle melodie del giovane talento a suon di click.
In appena pochi mesi, brani come "Ossigeno" e "Cambia" hanno raggiunto migliaia di utenti e tutti si sono lasciati colpire ad "Un centimetro da cuore" in quello stesso angolo dove trovano casa, anche per Alessio, l'amore per "la musica, per le persone care, la famiglia, la fidanzata. A “Un centimetro dal cuore” sono arrivati i piccoli traguardi che ho raggiunto in questi anni di impegno e sacrificio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento