Cultura

Al Festival Musicale Savinese Sonia Prina e il fascino del Barocco

Sabato 1 agosto, alle ore 21:15, il Festival Musicale Savinese si illuminerà delle architetture del Barocco con la contralto Sonia Prina, fin da giovanissima accolta nell’Accademia per Giovani Cantanti Lirici del Teatro alla Scala di Milano e ad...

Sonia Prina

Sabato 1 agosto, alle ore 21:15, il Festival Musicale Savinese si illuminerà delle architetture del Barocco con la contralto Sonia Prina, fin da giovanissima accolta nell'Accademia per Giovani Cantanti Lirici del Teatro alla Scala di Milano e ad oggi una tra le interpreti del periodo Barocco più affermate, in particolare per il repertorio vivaldiano e haendeliano.

Al suo fianco si esibirà l'Ensemble La Corte Sveva diretto da Alessandro Perpich in un programma dedicato a A. Vivaldi, con Le quattro stagioni, e al fascino irresistibile delle Arie d'opera, valorizzate per l'occasione dal calore della voce del contralto di Magenta. Il concerto si svolgerà all'interno del Chiostro di Palazzo di Monte, Monte San Savino. Ingresso euro 10. In caso di maltempo la sede sarà prossima al Chiostro. Ulteriori informazioni presso l'ufficio turistico di Monte San Savino in Piazza Gamurrini 22.

Il concerto del contralto Sonia Prina, dal fascino prettamente estivo, darà avvio agli eventi dell'ultima settimana del Festival Savinese, sezione storica e principale del Festival delle Musiche, con il duo Contramilonga Dissonanze formato da Fabio Furia (bandoneon) e Marcello Melis (pianoforte) di lunedì 3 agosto e il concerto di chiusura di sabato 8 agosto con l'Ensemble Ouvert del Festival con il piacevole intermezzo, giovedì 6, del concerto dei migliori allievi dei Corsi di Interpretazione Musicale.

Per ulteriori informazioni sul Festival delle Musiche e sulle sue tre sezioni, Festival Musicale Savinese, Suoni dalla Torre e Tra-dizioni e Contaminazioni: Officine della Cultura, Via Trasimeno, 16 - 52100 Arezzo; Tel. 0575 27961; www.officinedellacultura.org; www.festivaldellemusiche.it. Il Festival delle Musiche è realizzato da Officine della Cultura in collaborazione con MonteServizi srl e Associazione Resonars di Assisi e con il contributo di Banca Popolare di Cortona, Coingas SpA - Estra, Chimet, Sei - Servizi Ecologici Integrati Toscana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Festival Musicale Savinese Sonia Prina e il fascino del Barocco

ArezzoNotizie è in caricamento