Al Cortona Mix Festival la Fondazione Toscana Spettacolo unisce Vivaldi, Piazzolla e David Bowie

Per la quinta edizione del Cortona Mix Festival – in programma dal 30 luglio al 7 agosto e promosso dal Comitato Cortona Cultura Mix Festival (composto da Comune di Cortona, Gruppo Feltrinelli, Orchestra della Toscana, Accademia degli Arditi e...

mix_cortona

Per la quinta edizione del Cortona Mix Festival – in programma dal 30 luglio al 7 agosto e promosso dal Comitato Cortona Cultura Mix Festival (composto da Comune di Cortona, Gruppo Feltrinelli, Orchestra della Toscana, Accademia degli Arditi e Officine della Cultura) – la Fondazione Toscana Spettacolo onlus offre al pubblico la vera essenza del Festival: due concerti diversissimi ma che promettono di conquistare tutti.

Un appassionante mix fra musica barocca e sensualità del tango è quello di lunedì 1 agosto alle 19.30 nella Chiesa di San Francesco, con i Solisti dell’ORT protagonisti del concerto Le Otto Stagioni (produzione Orchestra della Toscana). Guidati dal solista e concertatore al violino Andrea Tacchi, faranno riascoltare Le Stagioni di Vivaldi intervallate da Las Cuatro estaciones porteñas di Piazzolla: un programma singolare, di grande interesse che mette a confronto le celebri pagine vivaldiane, esempio magistrale di musica descrittiva barocca, con la “citazione” che ispira Astor Piazzolla, più di due secoli dopo, tra gli anni sessanta e settanta del Novecento. Giovedì 4 agosto alle 21.30 al Teatro Signorelli si passa decisamente alle sonorità rock con lo spettacolo Andrea Chimenti interpreta David Bowie (produzione Orchestra da camera I Nostri Tempi). Andrea Chimenti, scrittore, poeta, designer (già noto al grande pubblico per essere stato il frontman del gruppo italiano dei Moda), nella sua carriera ha incontrato più volte le musiche di David Bowie fino alla collaborazione con Mick Ronson, chitarrista e produttore proprio del “Duca Bianco”. Tra i capolavori di Bowie, Andrea Chimenti (voce e chitarra acustica) eseguirà, tra gli altri, Life on Mars, Space Oddity, Rock’n Roll Suicide, Where are we now?. Insieme a lui sul palco il figlio, Francesco Chimenti (al pianoforte, violoncello elettrico e cori), e Davide Andreoni (alle chitarre), entrambi membri della band Sycamore Age, il quartetto d’archi I Nostri Tempi e Mario Fanciullini alle percussioni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento