Cultura

Accordi & Disaccordi di Scanzi torna a gennaio: è la trasmissione più vista del Nove dopo Crozza

Il giornalista aretino e Luca Sommi andranno avanti almeno fino alle Europee. Erano inizialmente previste 5 puntate

Accordi & Disaccordi tornerà anche nel 2019. Il programma condotto dall'aretino Andrea Scanzi assieme a Luca Sommi, inizialmente previsto per cinque puntate in questa stagione, andrà avanti almeno sino a primavera. Merito degli ascolti fatti registrare dal talk: la trasmissione risulta la seconda più seguita del canale Nove di Discovery Italia, dietro soltanto allo show satirico di Maurizio Crozza. La prima puntata del nuovo anno è in programma per il prossimo 11 gennaio, poi una a settimana fino (almeno) alle elezioni Europee.

La puntata di con Luigi Di Maio ha avuto il 2,7% di share, 2,5% con Alessandro Di Battista, 2,6% con Pierluigi Bersani, 3,4% con Marco Travaglio e 3,41%, il record, con Matteo Salvini.

All'ora della messa in onda di Accordi & Disaccordi, il canale Nove è risultato il settimo più seguito tra le reti nazionali, davanti a Rai2 e Rai3. E la trasmissione ha il primato di quella più commentata sui social in seconda serata.

Tra gli ospiti futuri, gli autori sperano di avere il presidente del consiglio Giuseppe Conte e Matteo Renzi. E poi: Giorgia Meloni, Mara Carfagna, Massimo D'Alema. Possibili anche i ritorni: i due vice premier e Bersani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordi & Disaccordi di Scanzi torna a gennaio: è la trasmissione più vista del Nove dopo Crozza

ArezzoNotizie è in caricamento