Mercatino Tirolese, concerti e spettacoli teatrali: ecco la mappa del divertimento

VENERDI' 17 NOVEMBRE ****** Arezzo Alle ore 21 al Teatro Petrarca di Arezzo, l'Insieme Vocale Vox Cordis in La Buona Novella di Fabrizio De André. Per coro e strumenti Arrangiamento corale di Lorenzo Donati Insieme Vocale Vox Cordis...

 

VENERDI' 17 NOVEMBRE










******


Arezzo Alle ore 21 al Teatro Petrarca di Arezzo, l'Insieme Vocale Vox Cordis in La Buona Novella di Fabrizio De André. Per coro e strumenti Arrangiamento corale di Lorenzo Donati Insieme Vocale Vox Cordis Direttore Lorenzo Donati. Biglietti: Ingresso Libero.


******











Arezzo Alle ore 21, presso la libreria Feltrinelli Point, avrà luogo la conferenza dal titolo: Raccontarsi. Per vivere due volte, a cura di Andrea Bocconi (scrittore e psicoterapeuta).









Laterina Storie Sospese reloaded, la stagione teatrale 2017-2018, propone “Al di là del violino” di Sara Venuti regia Sara Venuti e Matteo Fantoni con Matteo Fantoni produzione Teatro Insonne. Come nasce un violino? Come nasce un attore? Cosa unisce la costruzione di strumenti ad arco all'arte scenica? Forse niente, però è molto affascinante far credere che ci sia qualcosa, anche solo nel leggere la domanda si apre immediatamente la possibilità dell'esistenza di un legame.








Sansepolcro Alle 21,15 presso il teatro Alla Misericordia “#unastanzadarifareProgetto nato dal “Laboratorio di Scrittura Scenica e Drammaturgia” Nero di Seppia Scuola Comunale di Teatro Sansepolcro. Autore: Alessandro Stella Interprete: Andrea Bianchi Oggetti di scena: Samuele Carli Tecnica: Piero Ercolani Foto: Alessandro Pampolini Regia: Caterina Casini Produzione: Laboratori Permanenti

Torna a Sansepolcro, #unastanzadarifare un dramma provocatorio che analizza la discesa di un giovane uomo nel delirio di una mente fratturata. Una storia di solitudine e isolamento che offre uno sguardo struggente su come il confine tra reale e virtuale possa divenire talmente labile da fondersi e confondersi in un mondo governato dai social media, dove la regola è: costantemente connessi. Ivan, il protagonista, rifugge la realtà tanto da restare intrappolato nella rete virtuale che si è creato. Nella bramosia di riallacciare la relazione con un amico, Ivan cerca di riafferrare il controllo della sua vita e liberarsi del peso della sua esistenza solitaria. Il crescente delirio psicofisico è la cronaca di questo conflitto, è la messa in scena di come la mente umana possa sprofondare, a poco a poco, nell’incoscienza, nell’autodistruzione, fino alla follia. Ingabbiato nei suoi tormenti, Ivan esplode in una serie di monologhi tragici e spaventosi. La casa è tutto il suo mondo, dalla casa non esce mai. Il tempo dello spettacolo è un tempo claustrofobico, tutto tra le mura domestiche: dove tutto può accadere … Dedicato ai giovani per l’apertura di un dialogo sull’ “eternamente connessi”.


Lo spettacolo ha debuttato lo scorso anno a Bologna e sono in corso delle repliche.


INFO E PRENOTAZIONI: laboratoripermanenti.promotion@gmail.com 334.5441166 – 328.4186716 Costo biglietti: Intero € 9 – Ridotto € 6 Presentando al botteghino la tessera di Laboratori Permanenti, Kilowatt o Amici della Musica si ha diritto alla riduzione.










San Giovanni Valdarno
La Biblioteca comunale di San Giovanni Valdarno, in occasione del centenario della Rivoluzione d’Ottobre, nell’ambito della rassegna Le piazze del sapere, presenta un omaggio al cinema di S. M. Ejzenštejn, con la proiezione dei film: Aleksandr Nevskij, La corazzata Potëmkin, Ottobre.Alle 16.30 1953-1991 Imperialismo e perestrojka
Il nuovo segretario del partito comunista, Nikita Krusciov, denuncia i crimini dello stalinismo e inaugura un nuovo corso in Unione Sovietica. Il Paese attraversa un periodo di stabilità e di progresso industriale e tecnologico. In politica estera Mosca mantiene il pugno duro, reprimendo la rivolta popolare ungherese nel 1956. Nel 1962 la crisi dei missili a Cuba, che acuisce lo scontro Usa-Urss, è una delle cause dirette della caduta di Krusciov, costretto a dimettersi nel 1964 e sostituito da Leonid
Brežnev. Seguono vent’anni di stagnazione politica ed economica. Nel 1985 Michail Gorbaciov, il nuovo segretario del partito comunista, dà inizio alla "perestrojka", il progetto di riforma dell’economia e della società sovietica. Sotto la spinta di questo rinnovamento, nel 1989 cade il muro di Berlino: è il preludio del crollo dell’Unione Sovietica e dell’ideologia comunista.Alle 21.30 Ottobre (1928), 108” commissionato dal governo sovietico per il decimo anniversario della Rivoluzione d’Ottobre, girato con la più larga disponibilità di uomini e di mezzi, fu molto meno gradito al regime della Corazzata Potëmkin e suscitò critiche severe. Per Ejzenštejn, accusato di eccessivo estetismo e sperimentalismo, cominciarono le difficoltà che da allora avrebbero sempre contraddistinto i suoi rapporti col potere sovietico.Informazioni: Biblioteca Comunale, Via Alberti, 17 52027 San Giovanni Valdarno Tel. 055 9126277 e-mail: biblioteca@comunesgv.it www.comunesgv.it https://lepiazzedelsaperesgv.blogspot.it/




SABATO 18 NOVEMBRE










Arezzo In Piazza Grande ad Arezzo, Mercatino di Natale con il Villaggio Tirolese.










Arezzo Arezzo Nuovo appuntamento con WhyNot il party LGBTI-friendly organizzato da Arcigay Chimera Arcobaleno, ispirato al Dio del mare Nettuno: in consolle ospite la DJ Roberta Orzalesi direttamente dai locali più cool d'Italia come Muccassassina e Mamamia. Inoltre le performance delle Drag Queen Nike & Saetta e l'animazione della Whynot crew e lo spettacolo dei ballerini di AltraForma.
Porte aperte del Karemaski (Strada statale 71, località Olmo) dalle 23.30, l'ingresso è riservato ai soci Arci, Arcigay e altre affilate, è possibile richiedere la tessera online. I proventi della serata saranno utilizzato dall'associazione Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo per realizzare interventi e progetti di sensibilizzazione sul territorio provinciale contro omo-bi-transfobia e qualsiasi altra forma di discriminazione.









****

Arezzo Tornano presso la liberia La Casa sull'Albero "Le Officine della carta di Chiù" con Ilaria Gradassi. Appuntamento con IL TRATTO DEL RITRATTO CHE DIVENTA ASTRATTO, alle ore 16.30 dai 6 anni e alle ore 18.00 per bambini dai 3 ai 5 anni (accompagnati).

****








Arezzo Circolo Arci Aurora, Andrea Neri e Alberto Checcacci - V90 acoustic - cantano i Pink Floid. V90 acoustic duo è un progetto di Andrea Neri e Alberto Checcacci che esiste ormai da diversi anni e porta avanti spettacoli acustici in tutta la toscana, la comune passione per il repertorio degli anni ’70 li ha portati a lanciarsi una bella sfida. Due chitarre e due voci potrebbero sembrare poche per portare in scena i pezzi che hanno fatto la storia della più grande band psichedelica di sempre, ma con il solo apporto di qualche diavoleria elettronica di ultima generazione, eseguiranno brani tratti da “Wish you were here”, “the dark side of the moon”, “The Wall”, ”the division Bell” completamente dal vivo.










****

Arezzo Tornano presso la liberia La Casa sull'Albero "Le Officine della carta di Chiù" con Ilaria Gradassi. Appuntamento con IL TRATTO DEL RITRATTO CHE DIVENTA ASTRATTO, alle ore 16.30 dai 6 anni e alle ore 18.00 per bambini dai 3 ai 5 anni (accompagnati).

****










Castiglion Fiorentino Alle 21.15 al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino, Paolo Benvegnù in H3+. Dai primordi della terra al mondo vegetale musiche Collettivo Paolo Benvegnù: Luca Ronga, Luca “Roccia” Baldini, Andrea Franchi, Marco Lazzeri, Ciro Fiorucci testi Paolo Benvegnù regia Luca Roccia Baldini, Luca Ronga


La musica e i testi di Benvegnù accompagnano il viaggio dalla terra allo spazio interstellare per farvi poi ritorno, sono il filo rosso della narrazione teatrale. La memoria dell’uomo conservata nelle registrazioni di un vecchio registratore racconta il mondo che fu, che è e che sarà. Un “Homo Selvaticus” senza volto vissuto nelle ere dell’universo, compare e scompare, mostra pezzi di sé mentre ascolta il racconto della sua vita. Irrompono sulla scena un angelo e un demone che combattono, imprigionati nello schermo televisivo, si sfidano attraverso Simposi, ma rimangono sullo sfondo della vita senza farne realmente mai parte.
Il Collettivo Paolo Benvegnù e Luca Ronga propongono un viaggio nel Tempo e nell’Uomo, attraverso le figure di Hermann Neuer, Abel Neuer, Victor Neuer, esploratori del passato, del presente, del futuro prossimo.

Biglietti: € 20 - € 16 - € 12. Info:0575 27961- 338 8431111








Castiglion Fiorentino Il rione Porta Romana di Castiglion Fiorentino festeggia la “Decima” di Novemberfest e lo fa con un doppio weekend di birra e stinchi, come sempre al Pallone di Montecchio Vesponi. La rassegna, che fin dalle prime edizioni tenta di riproporre con umiltà e goliardia l'atmosfera scanzonata delle feste in stile Oktoberfest, raggiunge il primo traguardo importante della sua esistenza rafforzando la ricerca in tema di offerta gastronomica e di scelta di birre. Accanto al leggendario stinco, cotto sul forno a legna al termine di una preparazione maniacale che inizia molte ore prima, il menù 2017 propone alcune novità culinarie fra cui il gulasch; mentre al banco del bar, oltre alle conosciute Riegele Privat o Gasoline Strong, arrivano per la prima volta la Riegele Speziator e un'ambrata belga. Confermato il Birrificio Saragiolino con la sua apprezzata selezione artigianale.






Policiano Sagra della Pappardella alla Lepre a Policiano









San Giovanni Valdarno Settimo appuntamento con “Il sabato è uno spettacolo a SGV”, il ciclo di eventi organizzato dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno e della Pro Loco e il contributo di Banca del Valdarno, Negozio Partner Enel, Moretti SpA, GranArt - L’albero del pane srl, New Coffee srl e Soges.

Dopo la magia delle fiabe, dalle ore 16 alle 20 il centro storico tornerà ad animarsi grazie all’estro dei personaggi del Circo Bamboo che sfileranno per le strade e le piazze della città. Composta da tre buffi e singolari personaggi, la parata stupirà e divertirà i passanti di tutte le età con sculture di palloncini, esibizioni sui trampoli, giocolerie e magie di fuoco. Gag e lazzi comici daranno vita e colore a luoghi comuni e angoli nascosti, con il coinvolgimento dei bimbi che diventeranno i veri protagonisti dell’evento.








Sansepolcro Terza edizione dell’European Spectators Day, l’evento organizzato dal progetto europeo Be SpectACTive! che coinvolge gli spettatori di diverse città europee sul tema delle performing arts. L'evento, una serie di incontri reali tra i differenti gruppi di spettatori attivi sparsi per l‘Europa, collegati tra loro tramite social media, per discutere di teatro, danza e della propria esperienza come pubblico attivo e partecipe alla vita teatrale, si svolgerà contemporaneamente in tredici diverse città europee nelle sedi dei teatri e festival aderenti all’iniziativa, ma anche virtualmente, sul gruppo Facebook dedicato dove i partecipanti incontreranno spettatori e operatori di altre città europee.
Durante l’incontro i partecipanti discuteranno in contemporanea di quattro questioni poste dal team di Be SpectACTive, condividendo esperienze e riflessioni. Saranno dedicati venti minuti per rispondere a ciascuna domanda, un'occasione unica per prendere coscienza dell'impatto che gli spettatori possono avere sui processi artistici e creativi.
L'iniziativa si svolgerà in orari differenti a causa del fuso orario: l'European Spectators Day inizierà alle 17 in Europa Occidentale, alle 18 in Europa Continentale e alle 19 nell'Europa dell'Est, in modo da avere un unico e coordinato evento europeo che può essere seguito sul gruppo facebook dedicato in tempo reale (www.facebook.com/groups/205804306491845/ Per informazioni: www.bespectactive.eu/european-spectators-day-2017/)
L’appuntamento di Sansepolcro è presso il Teatro alla Misericordia alle ore 18 (consigliato l’arrivo dalle 17:30), fino alle 19:30. Ingresso libero.


A seguire, alle ore 21, presso il Teatro alla Misericordia, nell'ambito del progetto europeo Be SpectACTive! "Life in progress", assolo di e con Anna Réti.
Giovane artista cosmopolita, Anna Réti, dopo aver studiato alla Dance Academy di Rotterdam e aver approfondito la conoscenza della danza in Olanda, nel 2005 ha iniziato anche un percorso da coreografa che l’ha portata a ricevere numerosi riconoscimenti sia in Ungheria che in altri paesi d’Europa. Il progetto che presenta, al termine della sua residenza a Sansepolcro, è una ricerca sul movimento basata sul rapporto tra bambini e adulti, su come cambi la fisicità nel momento in cui si diventa genitori. Per l'occasione l'artista lavorerà con quattro famiglie di Sansepolcro che hanno avuto un bambino negli ultimi cinque anni.

É consigliata la prenotazione.

Associazione Culturale CapoTrave/Kilowatt
Via della Misericordia 19, 52037 Sansepolcro AR
tel. 0575.733063 / mob. 339.4074895
www.capotrave.com - www.kilowattfestival.it - www.bespectactive.eu
info@kilowattfestival.it – comunicazione@kilowattfestival.it








Stia L’associazione VBC Arnopolis organizza, oggi e domani presso il Lanificio Storico di Stia, la tredicesima edizione di “Vinolio novo” mostra mercato dell’olio nuovo, del vino novello e della gastronomia tipica locale, promossa con il patrocinio di Comune di Pratovecchio Stia, Provincia di Arezzo, Regione Toscana e dell’Ente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. La mostra apre sabato alle 14:30 e poi gli stand restano aperti anche domenica dalle 10:30 fino a tarda sera. Durante la manifestazione ogni azienda partecipante (sono diverse decine, con gli stand dislocati all’interno del padiglione espositivo in locali coperti e riscaldati) organizza degustazioni e vendita diretta di propri prodotti, oltre ad olio e vino anche le tipicità della tradizione locale. Inoltre, sempre all’interno dell’area espositiva, verranno allestite una mostra di pittura di artisti casetinesi, una personale del maestro Clet Abraham e sarà visitabile gratuitamente il museo della biennale di arte fabbrile. Domenica alle 17 si terrà anche la premiazione del secondo concorso fotografico collegato proprio alla biennale, che si è svolta a Stia a settembre festeggiando i suoi 40 anni. Nel ristorante, cena del 18 novembre e pranzo del 19 novembre con tortelli di patate ed altri piatti tipici del Casentino tutti accompagnati da olio nuovo e vino novello.










Lucignano Alle ore ore 17, presso il teatro Rosiniin scena "Bandita" di e con Silvio Gioia. Una banda di dieci dita danza nella luce, un gioco di mani che diventano animali e personaggi. L’ombra incontra la luce, l’immagine incontra la musica. Un vero piacere per gli occhi e per le orecchie! Ingresso 6 € bambini sotto i 3 anni gratisInfo e prenotazioni: 3491995647


DOMENICA 19 NOVEMBRE









Anghiari Dalle 21 nella sede Mearevolutionae (Loc. Motina 84) live del due fiorentino berlinese "Jealousy Party"!







Arezzo Alle ore 16.30, all’Auditorium Pieraccini dell’Ospedale San Donato per “Musica al San Donato”, stagione di concerti in ospedale aperta ai degenti e alla cittadinanza, nata dalla collaborazione tra Scuola di Musica Le 7 Note, Azienda USL Toscana Sud Est e A.Gi.Mus. Firenze (Via Nenni, ingresso libero). Le 7 Note si unisce al CALCIT di Arezzo per ricordare Gianfranco Barulli. Storico presidente e fondatore del CALCIT (Comitato Autonomo per la Lotta Contro i Tumori) di Arezzo, scomparso nel 2006, Barulli si è prodigato con caparbietà per la lotta contro il cancro, contribuendo in maniera determinante alla crescita dell’oncologia aretina. Per onorare la sua memoria, si esibiranno in concerto i giovani vincitori del Concorso Musicale a lui dedicato: Elena Ferru, Mattia Senesi, Leonardo Rossi, Duccio Niccolini, Mauro Daveri, Trio Hedonè, Pietro Vannucci Faleri, Arianna Patelli, Ensemble il Trillo, Sofia Sereni, Alessandra Cittadini, Francesco Santucci, Carlotta Valensin, Matteo Nocentini, Ensemble I Will Sing. Una grande varietà di strumenti caratterizzerà il pomeriggio musicale, con l’esibizione di violini, strumenti a fiato, pianoforte, percussioni, gruppi da camera e un gruppo vocale. Nel corso dell’iniziativa verranno raccolte offerte che saranno interamente devolute al CALCIT di Arezzo.








******


Arezzo In Piazza Grande ad Arezzo, Mercatino di Natale con il Villaggio Tirolese.
Alle 16 è previsto lo spettacolo Disney, con più di 100 personaggi delle fiabe più amate di ogni tempo.



******










Arezzo Al teatro Bicchieraia “Maradona nell’alto dei cieli”, uno spettacolo per Casa Thevenin









Capolona Presso il Cinema Nuovo il secondo evento del programma realizzato dalla NATA in collaborazione con il Comune di Capolona e l’associazione Cine Ciak. Alle ore 16:30, la rassegna proseguirà infatti con “Il Soldatino di Stagno”, il classico di Andersen rivisitato dall’attore Giorgio Castagna e il musicista Lorenzo Bachini per la regia di Marco Zoppello.







Loro Ciuffenna L’Associazione D’Arno Amici dei Musei e dei Monumenti del Valdarno, in collaborazione con il Comune di Loro Ciuffenna con l’Associazione Produttori del Pratomagno e con la Pro Loco di Loro Ciuffenna, ai fini della valorizzazione della bellezza del territorio valdarnese in tutte le sue forme, organizza UNA GIORNATA A LORO CIUFFENNA. Programma: Ore 17, Venturino Venturi e la scultura italiana del Novecento. Conversazione del Prof. Corrado Marsan nel Museo Venturino Venturi, in apertura delle celebrazioni della nascita dell’artista. Ore 19.30: Il convivio d'arte, degustazione dei prodotti del Pratomagno presso la Filanda di Loro Ciuffenna.
LOTTERIA
1° premio – Saverio Strati, 57 favole, 1982
2° premio – Paesaggio in Toscana, 2012
3° premio – La Podesteria di Terranuova 1376-1773, 2017Quota di partecipazione alla degustazione e alla lotteria: 20 € a persona
Per prenotazioni telefonare a Lucia Fiaschi 348 7915877 – Luana Giorgi 339 5777210 – Anna Staderini 333 9344379

******










Lucignano Alle ore ore 17, presso il teatro Rosiniin scena "Bandita" di e con Silvio Gioia. Una banda di dieci dita danza nella luce, un gioco di mani che diventano animali e personaggi. L’ombra incontra la luce, l’immagine incontra la musica. Un vero piacere per gli occhi e per le orecchie! Ingresso 6 € bambini sotto i 3 anni gratisInfo e prenotazioni: 3491995647








******


Montevarchi Al Cassero per la Scultura andrà in scena la rappresentazione teatrale dal titolo “Galeffi & Amletino”, un divertente e originale adattamento dell'Amleto per famiglie con bambini per ricordare la figura dell’artista montevarchino Ernesto Galeffi a 100 anni dalla sua nascita. La rappresentazione teatrale sarà messa in scena dall’Associazione KanterStrasse. Si tratta di un divertente e originale adattamento dell’Amleto di Shakespeare dal titolo Amletino che permetterà a grandi e piccini di avvicinarsi in maniera ludica alle opere di Ernesto Galeffi (ricordiamo che la sua collezione di opere è ospitata proprio all’interno del Cassero per la Scultura) e ad uno dei testi più importanti della drammaturgia teatrale. Lo spettacolo si svolgerà con due repliche, la prima alle ore 15.00 e la seconda alle ore 17.00. Il costo del biglietto (che prevede la visita al museo più la partecipazione alla performance teatrale) è di 7,00 euro a famiglia. Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria e pertanto è necessario chiamare il numero 055.9108274


****



Montevarchi Prende il via domenica 19 novembre alle ore 17 la stagione teatrale delle Stanze Ulivieri, patrocinata dall’Amministrazione Comunale e curata dal direttore artistico Silvano Alpini. Primo appuntamento con lo spettacolo “Toscano per caso” di e con Gianmaria Vassallo. Un viaggio nella Toscana popolare di un tempo, per rivivere lo spirito e l'humour di una terra che non dimentica la sua storia e le sue radici ma le conserva, nonostante il progresso tenda a opprimerle. Gianmaria Vassallo, da "maledetto toscano", presenta al pubblico un'ampia panoramica di repertorio che spazia da testi letterari di vari secoli, più o meno conosciuti dalla massa, a una vasta selezione di canti toscani riguardo innumerevoli tematiche. Un mix di Cultura nostrana celebrata in un recital che si pone l'obiettivo di rendere omaggio a una tradizione sia "altolocata" che "vernacolare", espressione teatrale che al meglio rappresenta l'identità del popolo toscano. "Una Toscana a tutto tondo – spiega il giovane artista - Un omaggio al nostro humour attraverso sketch di cabaret, canzoni toscane dal piglio sagace e irriverente e siparietti di testi poetici e personaggi vernacolari. Un mix completo per rivivere il senso d’identità del popolo toscano, per conoscerne lo spirito comico e ammiccante, ma mai fuori luogo. Un tuffo nel passato per godere del nostro presente."


******










******


Ponte a Poppi Torna “Ponte in fiera”, l’iniziativa in Casentino


******










******


San Giovanni Valdarno La manifestazione dedicata al cioccolato torna nelle vie del centro storico sangiovannese dalle ore 10 alle ore 20. L’iniziativa è promossa dal Centro Commerciale Naturale “Vie di San Giovanni”, con il coordinamento della Confesercenti, la collaborazione delle associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato e della Pro Loco “R. Costagli” di S. Giovanni V.no e il contributo dell’Amministrazione Comunale Sangiovannese. Corso Italia si popolerà di artigiani cioccolatieri, espositori dolciari e pasticcierie per una giornata all’insegna del piacere. Oltre alla kermesse dedicata al cioccolato, nel centro storico ci saranno per l’intera giornata la Fiera Antiquaria e Mercatino dell’Arte del Creare in Piazza Cavour.


I negozi del centro commerciale naturale saranno aperti per lo shopping e per le vie del centro ci saranno laboratori per bambini con animazione dedicata.


******









Stia Ultimo giorno al Lanificio Storico di Stia della tredicesima edizione di “Vinolio novo” mostra mercato dell’olio nuovo, del vino novello e della gastronomia tipica locale, promossa con il patrocinio di Comune di Pratovecchio Stia, Provincia di Arezzo, Regione Toscana e dell’Ente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. La mostra resta aperta dalle 10,30 fino a tarda sera. Durante la manifestazione ogni azienda partecipante (sono diverse decine, con gli stand dislocati all’interno del padiglione espositivo in locali coperti e riscaldati) organizza degustazioni e vendita diretta di propri prodotti, oltre ad olio e vino anche le tipicità della tradizione locale. Inoltre, sempre all’interno dell’area espositiva, verranno allestite una mostra di pittura di artisti casetinesi, una personale del maestro Clet Abraham e sarà visitabile gratuitamente il museo della biennale di arte fabbrile. Domenica alle 17 si terrà anche la premiazione del secondo concorso fotografico collegato proprio alla biennale, che si è svolta a Stia a settembre festeggiando i suoi 40 anni. Nel ristorante pranzo con tortelli di patate ed altri piatti tipici del Casentino tutti accompagnati da olio nuovo e vino novello.








******


Terranuova Bracciolini Auditorium Le Fornaci Diffusioni alle 20 aperitivo nel foyer a cura di #QuasiQuasi social cafè. Alle ore 21:15 H3+ Dai primordi della terra al mondo vegetale
Un teatrino di marionette dentro il teatro che diventa stanza delle meraviglie. Un viaggio ai primordi del mondo, oggi distrutto e poi rinato sotto forma di pioggia in una nuova terra riossigenata dal mondo vegetale.
La memoria dell’uomo conservata nelle registrazioni di un vecchio registratore racconta il mondo che fu, che è e che sarà.
Un Homo Selvaticus senza volto vissuto nelle ere dell’universo, compare e scompare, mostra pezzi di sé mentre ascolta il racconto della sua vita.
Irrompono sulla scena un angelo e un demone che combattono, imprigionati nello schermo televisivo, si sfidano attraverso Simposi ma rimangono sullo sfondo della vita senza farne realmente mai parte.
La musica e i testi di Benvegnù accompagnano il viaggio dalla terra allo spazio interstellare per farvi poi ritorno, sono il filo rosso della narrazione teatrale.


PRENOTAZIONE CONSIGLIATA
info & prenotazioni
comunicazione@festivaldiffusioni.com
tel/whatsapp +39 3779878803
Le Fornaci • via Vittorio Veneto 19 Terranuova B.ni (AR)
(biglitteria aperta un'ora prima dello spettacolo)


biglietti
Biglietto intero: € 10
Ridotto ( under 26 . over 65 . spettatori erranti . soci coop centro italia ): € 7


*****


Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento