rotate-mobile
Eventi

Arrivano Esotika Show, Lo Sgargabonzi, Aldo Cazzullo e Ceccherini. E poi il live dei Noi nati male: gli eventi del 24 febbraio

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi, 24 febbraio, ad Arezzo e nel resto della provincia

Dalle serate a teatro ai concerti più scatenati. Dalle mostre alle esposizioni permanenti. Ecco il calendario giornaliero degli eventi in programma per la giornata di oggi, 24 febbraio, in città e in provincia di Arezzo. Per segnalare eventi o interagire con la redazione è possibile scrivere a redazione@arezzonotizie.it oppure inviare il materiale stampa direttamente QUI.

Tutti gli eventi di Arezzo

I musei della provincia di Arezzo: info, orari e biglietti. La guida

Gli eventi della giornata

ArezzoShopping antispreco al mercatino parrocchiale di Poggiola

ArezzoFestival della Salute mentale ad Arezzo

Arezzo - I Noi Nati Male tornano sul palco in un concerto per ripercorrere trentacinque anni di carriera e per presentare il nuovo album. Alle 22.30, il Rock Heat Club di via Galvani proporrà un viaggio tra i più grandi successi di ieri e di oggi di una band aretina che, da sempre, si pone fuori dagli schemi per l’entusiasmo, l’allegria, la libertà, la creatività e i ritmi della propria musica. Il concerto, a ingresso gratuito, verrà inteso come una vera e propria festa dove i Noi Nati Male suoneranno con alcuni musicisti con cui hanno condiviso un percorso artistico che, dal 1989, è stato scandito dalla produzione di quattro demo e cinque album. L’ultimo di questi, “Trenta”, sarà suonato in anteprima assoluta durante la serata.

ArezzoAldo Cazzullo al Festival Arezzo Science Lab

Arezzo - Un concerto invernale per Proxima Music. L’appuntamento è fissato per le 17 alle 19, quando gli allievi dei corsi avanzati della scuola cittadina di musica saranno protagonisti di un pomeriggio dedicato al mondo delle note nella sua ricchezza e varietà: dalle composizioni classiche ai brani contemporanei, fino al coinvolgente ritmo delle band. “Proxima Live - Winter Edition” è il titolo del saggio di metà anno che, ospitato da Spazio Seme con ingresso gratuito, offrirà a musicisti e cantanti di ogni età l’opportunità di tornare a vivere le emozioni di esibirsi davanti a un vero pubblico. Info e orari

Bibbiena - La Filodrammatica Bibbienese presenta la XVIII edizione della Rassegna e Concorso teatrale per gruppi amatoriali. In scena una compagnia di Macerata che debutterà alle ore 21,20. I biglietti sono in vendita presso la Tabaccheria Fratta in piazza Roma a Bibbiena al prezzo di 10 euro, con la possibilità anche di sottoscrivere l’abbonamento a tutte le serate al prezzo di 50 euro.

BibbienaFestival del libro: scrittori, influencer e insegnanti per far scoprire la lettura ai giovani

Castiglion Fiorentino - Alle ore 17, la Sala San Michele del Palazzo Comunale ospiterà la proiezione di “20 days in Mariupol” scritto e diretto dal giornalista ucraino Mstyslav Chernov, membro di Associated Press e già vincitore del Premio Pulitzer. Il docu-film racconta i venti giorni trascorsi dallo stesso Chernov e da alcuni suoi colleghi nell’assediata Mariupol, rifugiati in un ospedale, all’indomani dell’invasione russa dell’Ucraina.

Castiglion FiorentinoTorna il concorso canoro "Fuori la voce". Ospite Massimo Ceccherini

MontevarchiEcco il "XXVII convegno mondiale sulla satira", il nuovo spettacolo di Alessandro Gori (Lo Sgargabonzi)

Poppi - Nuovo ciclo di incontri del seminario Mondo antico, un viaggio nell’Umanesimo e nel Rinascimento, fatto insieme a docenti universitari, giovani studiosi ed esperti della storia del territorio, procedendo dalla Toscana verso l’Italia e l’Europa. L’appuntamento è alle ore 16,30 al Salone delle feste del Castello di Poppi dove sono previsti i saluti istituzionali del sindaco di Poppi e presidente Unione dei Comuni Montani del Casentino Carlo Toni, dell’assessore al Cred/Ecomuseo Ucmc Eleonora Ducci, della direttrice della Biblioteca Rilliana Alessia Busi, del coordinatore Ecomuseo Casentino Andrea Rossi, e dei vari esperti. Il primo appuntamento è dedicato al tema del paesaggio da Virgilio a Petrarca con la relazione della prof.ssa Elisabetta Bartoli.

San Giovanni Valdarno - Alle 17,30 a Palomar ci sarà la presentazione del libro di Bruno D’Avanzo “La ballata dei destini incrociati” (Edizioni Hermatena) ispirata a fatti veri accaduti in Perù negli anni novanta. A partire da quegli eventi si dipana una storia emozionante che unisce in modo efficace e avvincente le vicende dei protagonisti, che si muovono tra Perù, Germania e Italia, in un percorso di vita lungo mezzo secolo. Diversi per nazionalità, cultura e colore della pelle, li accomuna lo stesso orizzonte ideale che aspira a una società fondata sulla giustizia, là dove invece prosperano sfruttamento, razzismo e violenza. Oltre all’autore, interverrà alla presentazione di sabato anche Camilo Duque, Casa dei diritti dei popoli Toscana. Alcuni passi scelti saranno inoltre letti e interpretati dall’attore Gianni Mutarelli.

San Giovanni Valdarno - Sabato sarà l’ultimo giorno di permanenza a San Giovanni Valdarno per la delegazione di Corning, giunta in città per rinnovare, a distanza di 20anni, il patto di gemellaggio e l’accordo di reciproca collaborazione fra le due comunità. La firma del documento è avvenuta martedì pomeriggio durante il consiglio comunale in forma solenne che si è svolto a Palomar. E per salutare gli amici di Corning alle 17 l’Accademia musicale valdarnese, in collaborazione con il Comune di San Giovanni Valdarno, ha organizzato un concerto alla sala La Nonziata. Si esibiranno al pianoforte i giovani talenti dell’Accademia per poi lasciare spazio alla sublime voce del soprano Alessandra Cordova e al pianista di fama internazionale Gabriele Cerofolini, entrambi docenti della scuola. Un programma di grande intensità e, oltre a brani di Chopin, Liszt, Debussy e Rachmaninov, il concerto sarà un omaggio al grande compositore toscano Giacomo Puccini nell’anno in cui ricorre il centenario della scomparsa, avvenuta il 29 novembre 1924.

Sansepolcro - Prende il via ufficialmente il ciclo di conferenze per il 2024 organizzato dalla Fondazione Piero della Francesca. Apre questa nuova stagione Marco Francesco Carminati, storico dell’arte e giornalista, con una relazione già dal titolo profetica e mirata a svelare la storia di un’opera dipinta da Piero della Francesca per la corte urbinate. “Avventura di un capolavoro: la Pala di Brera di Piero della Francesca” è infatti il tema dell’incontro organizzato a partire dalle ore 17, nella Casa di Piero a Sansepolcro.

SansepolcroLuna Park a Sansepolcro

Cinema

I film al cinema Eden
I film alla multisala Uci
I film al Cine8

Mostre

VIDEO | Giovanni da San Giovanni torna nella sua città natale: la mostra

Amintore Fanfani: l'uomo, l'artista. La mostra

Luca Matti e “Il perturbante dietro l’angolo”, la mostra

"Quedandote o Yendote (Restando o Andando Via)”. Le opere di Maria Alejandra Sandoval in mostra

"Il nostro meraviglioso pianeta sta morendo". La mostra di Carlo Ciucchi Picchio

"1PersonaleX2". Al Cassero la mostra di Liparesi e Vasini

Tra figurativo e informale, la mostra

La mostra "Le suggestioni fotografiche di Lorenzo Tani"

L’illusione. Storie di ordinaria dipendenza. La mostra

“Astro-Pop”: la mostra dell’artista Giancarlo Montuschi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano Esotika Show, Lo Sgargabonzi, Aldo Cazzullo e Ceccherini. E poi il live dei Noi nati male: gli eventi del 24 febbraio

ArezzoNotizie è in caricamento