La domenica con il Valdarno Jazz: “Meeting”. Il concerto del VJ Collective è online

Il Valdarno Jazz Festival si sposta online. Domenica 20 dicembre sul palco digitale arriva il VJ Collective, con il concerto dal titolo “Meeting”: con Daniele Malvisi al sax, Andrea Cincinelli alla chitarra, Gianmarco Scaglia al contrabbasso, Paolo Corsi alla batteria e con special guest Fabio Morgera alla tromba. Il concerto è gratuito e sarà visibile dalle ore 21 sul sito lefornaci.org. L’evento è prodotto all’interno della stagione Extra dell’Auditorium Le Fornaci, che continuerà fino a gennaio, ed è a cura dell’Associazione Valdarno Jazz e Associazione Musicisti Aretini.

“L’idea è stata quella di proporre un live che avesse la dimensione e le caratteristiche di una jam session”, racconta Daniele Malvisi, anima del gruppo musicale e direttore del Valdarno Jazz: “In qualche modo abbiamo fatto un omaggio all’idea dell’incontro, dell’incontrarsi ancora. Una cosa difficile di questi tempi. Il VJ Collective nasce come ramo laboratoriale del nostro festival, è un’idea nata molti anni fa. Ogni volta organizziamo una house band che prevede la turnazione di alcuni dei migliori musicisti del territorio.”

Il repertorio del collettivo jazz sarà formato da composizioni originali, ispirate dalle personali ricerche sonore, una per ogni musicista. Il concerto è l’occasione, per gli stessi artisti, di rivedersi e collaborare ancora insieme, in un anno difficile come il 2020, che non ha potuto godere dei puntuali e virtuosi appuntamenti proposti dal festival di musica jazz, già prodotto di culto nel territorio aretino come in quello nazionale. Dalle folle di appassionati di musica allo schermo del pc e dei nostri device: un’opportunità del mondo di oggi, che un domani potrebbe tornare utile, parallelamente alla produzione dal vivo. Così, l’idea di rispolverare il collettivo ha preso piede: come di consueto, il gruppo ha lavorato a un progetto realizzato in collaborazione con un ospite illustre, invitato di volta in volta. Nel corso degli anni sono tanti i musicisti che hanno collaborato: Paolo Fresu, Danilo Rea, Alex Sipiagin, Fabrizio Bosso, Roberto Gatto, solo per fare degli esempi. Quest’anno è stato il turno del trombettista Fabio Morgera.

Prossimo appuntamento sarà invece il 27 dicembre con Pianofortissimo!, per gli appassionati di musica classica. Protagonisti quattro pianisti cresciuti nella valle dell’Arno: Anna Massi, Manuel Malandrini, Gabriele Cerofolini e Fabio Rosai interpreteranno capolavori della musica di Bach, Chopin, Liszt, Schumann, Beethoven, Skrjabin e Busoni. Sarà anche l’occasione per approfondire con i loro maestri Andrea Turini e Samuele Amidei cosa voglia dire studiare uno strumento così difficile e dal repertorio sterminato come il pianoforte; quale preparazione e quali sacrifici ci siano dietro le esibizioni sul palcoscenico e l’importanza del confronto con esperienze nazionali ed internazionali.

INFO RECAPITI:  Musica: +39 338 7829224
auditoriumlefornaci@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • 8 marzo: al Mercato Le Logge del Grano la spesa contribuisce alle azioni contro la violenza sulle donne

    • dal 5 al 8 marzo 2021
    • Mercato Logge del Grano
  • “A far belle le donne”. Appuntamento digitale con Aboca

    • 8 marzo 2021
    • Aboca Museum
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento