Torna il Jazz On The Corner all'Arena Eden

Tre gli appuntamenti del Jazz On the Corner all'Arena Eden: lunedì 3 agosto alle ore 20:45 la Jotc Open Orchestra insieme a Fulvio Sigurtà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Il primo appuntamento è per lunedì 3 agosto, quando la Jotc Open Orchestra, insieme a Fulvio Sigurtà, eseguiranno le musiche di Kenny Wheeler. Il concerto è previsto per le ore 20:45 e per le ore 22:15. La Jotc Open Orchestra, diretta da Francesco Giustini, è composta da 18 professionisti della zona, molti dei quali giovani, che hanno deciso di riunirsi per creare una nuova realtà musicale. Per questa serata, la Jotc Open Orchestra ospiterà Fulvio Sigurtà, uno dei musicisti più interessanti del panorama jazzistico nazionale, il quale suonerà la tromba e il flicorno solista. Il secondo appuntamento è martedì 4 agosto, alle ore 21:15, con il Bernardo Sacconi Quartet, composto da Cosimo Boni (tromba, composizioni), Daniele Malvisi (sax tenore, composizioni), Bernardo Sacconi (contrabbasso, composizioni) e Lorenzo Brilli (batteria). La particolare formazione, che non prevede la presenza di uno strumento armonico poiché è composta da due strumenti a fiato e dalla sezione ritmica, evidenzia la volontà dei quattro musicisti di sottolineare le proprie caratteristiche timbriche e il dialogo che emerge tra di essi durante le loro esecuzioni. L'ultimo appuntamento è con Ferdinando Romano Quintet, che presenterà il proprio disco TOTEM nel concerto di giovedì 6 agosto alle ore 21:15. La formazione dell'album è composta da alcuni dei musicisti e improvvisatori più interessanti della nuova generazione. Per questo spettacolo, si esibiranno sul palco Tommaso Iacoviello (tromba, flicorno), Simone Alessandrini (sax alto, soprano), Manuel Magrini (pianoforte), Ferdinando Romano (contrabbasso, composizioni), Giovanni Paolo Liguori (batteria). Tutti gli eventi si svolgeranno all'Arena Eden (Arezzo) e il costo del biglietto singolo per ogni concerto è di 10 euro, ma è possibile fare un abbonamento per tutte e tre le serate, con un costo di 23 euro. Il Festival delle Musiche è un progetto di Officine della Cultura, all’interno del Colline Etrusche Festival, in collaborazione con A.S. Monte Servizi e Fondazione Toscana Spettacolo onlus e con Accademia d’Arti Antiche Resonars, Rete Toscana Ebraica e Jazz on the Corner. Con il sostegno di Regione Toscana e l’adesione dei Comuni di Monte San Savino, Marciano della Chiana, Lucignano, Castiglion Fiorentino, Cortona, Civitella in Val di Chiana e Foiano della Chiana. Direzione artistica Alessandro Perpich, Massimiliano Dragoni e Luca Roccia Baldini. Media partner Teletruria. Info Festival e prenotazioni per gli eventi gratuiti presso Officine della Cultura 0575 27961 - 338 8431111 - segreteria@officinedellacultura.org. Prevendite: Officine della Cultura - Via Trasimeno 16, Arezzo; Circuito Box Office Toscana; TicketONE. Biglietteria: presso il luogo del concerto, apertura un'ora prima dello spettacolo. Con il contributo di Estra e Coingas SpA. Ulteriori informazioni e aggiornamenti in tempo reale seguendo le pagine facebook: Festival delle Musiche (www.facebook.com/FestivalDelleMusiche), Festival Musicale Savinese (www.facebook.com/FestivalMusicaleSavinese), Suoni dalla Torre (www.facebook.com/suonidallatorre). Sito internet e programma completo: www.festivaldellemusiche.it. 

I più letti
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento