Il concerto per l'Aism nella splendida Pieve di Gropina

Le note di solidarietà dell'Ensamble vocale VisCantus per Aism

Concerto dell'Ensamble vocale VisCantus  a favore della sezione aretina dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Il concerto del primo maggio è stato eseguito  nella Pieve di Gropina a Loro Ciuffenna con la direzione del Maestro Silvia Vajente e con Giacomo Benedetti all'organo. La nostra associazione non solo ha apprezzato la grandissima qualità dell’esecuzione ma intende anche ringraziare la Direttrice artistica e il gruppo per la disponibilità dimostrata nel sostenere la nostra associazione e le sue iniziative. E’ infatti la seconda volta che l'Ensamble vocale VisCantus  si esibisce in favore dell’Aism”.

L’associazione ringrazia anche il Comune di Loro Ciuffenna per il patrocinio, il Parroco di Gropina, la Ditta Canu di Montevarchi e tutti i partecipanti al concerto che hanno contribuito alla raccolta fondi. La somma sarà destinata alle attività di sostegno psicologico che la sezione AISM Arezzo offre ciclicamente alle persone con sclerosi multipla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quando arriva la diagnosi di sclerosi multipla la consapevolezza che avevamo del nostro corpo cambia rapidamente: non è più un corpo sano ma un corpo malato – ricorda la dottoressa Fulvia Tommasi, Presidente provinciale AISM.  Il corpo sano muore e nasce al suo posto un corpo diverso, con tanti sintomi che prima non avevamo mai ascoltato e su cui ora focalizziamo costantemente la nostra attenzione, oppure che ignoriamo in maniera cosciente per non doverci confrontare con questa nuova parte di noi che non ci piace e che non vorremmo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento