La cena musicale dedicata a Mozart nella terrazza di Fraternita

CaMu e i ristoratori aretini La Lancia d’Oro e Logge Vasari, tutti ospitati dalla Fraternita dei Laici sulla straordinaria Terrazza dell’omonimo Palazzo, offrono due “appetitosi” appuntamenti estivi, due cene scandite e commentate da interventi musicali e letture. I due eventi sono stati organizzati grazie alla collaborazione della Fondazione Guido d’Arezzo e di Confcommercio.

Il primo appuntamento, il 22 luglio alle 20.30, sarà dedicato al golosissimo Mozart e al suo amore per il vino, la cioccolata, la danza e i sogni.
In questo viaggio sensoriale saremo accompagnati dalla voce recitante di Silvia Martini che interpreterà, interagendo con i commensali, testi di autori vari fra i quali Palazzeschi e Rodari, in onore della giocosità del genio mozartiano.
La musica sarà affidata al Trio Figaro, ensemble di studentesse della Scuola di Musica di Fiesole, formato da Angela Tempestini, violino, Sofia Morano, violino e Margherita Pucci, viola. Il trio renderà omaggio a Mozart eseguendo sette Contraddanze per due violini e viola e tre Duetti per violino e viola: "Non so più cosa son" "Non più andrai", "Voi che sapete" tratti da Le nozze di Figaro.

Il secondo appuntamento, il 29 luglio sempre alle 20.30, sarà dedicato a Verdi, profondo conoscitore del cibo e della buona cucina, ugualmente implacabile ed esigente nel “comporre” buoni piatti e musica immortale.
Ancora la voce recitante di Silvia Martini, attraverso testi eterni da Falstaff come dall’Ecclesiaste, mediterà sull’inesorabile dipanarsi del tempo, tema tanto caro a Verdi.
Ivano Battiston, fisarmonicista di fama internazionale, ci farà scoprire un ulteriore piano percettivo e sensoriale attraverso musiche che entrano in un tempo infinito e apparentemente sospeso. Del vario menu musicale faranno parte le rarefatte atmosfere di Philip Glass e Arvo Pärt, la cinquecentesca Toccata prima di Claudio Merulo e un anonimo Canto armeno medievale; di Giuseppe Greggiati ascolteremo una marcia in stile operistico ottocentesco scritta per l’armonica a mantice (antenata della fisarmonica) nel 1836, e per finire il Preludio dal III atto di Traviata ed il Preludio da Simon Boccanegra saranno un omaggio a Giuseppe Verdi, protagonista della serata.

Menù 22 luglio
 Uovo pochet con cavolo nero, crema di giuncata e tartufo
 Espressione di maialino con ananas, zenzero e cupola di patate
 Torta di Mozart delizia al cioccolato fondente con crema di marsala e estratto di albicocca

 a cura del Ristorante Logge Vasari

Menù 29 luglio
Risotto zafferano, reggiano, polvere di cipolla rossa
in alternativa
Agnolini alla parmigiana
Controfiletto di vitello al latte di mandorla, estratto di salvia, e misticanza
Va' pensiero in cremoso di nocciola, cioccolato bianco e crema di pistacchio

a cura del Ristorante La Lancia d'Oro

Per prenotazioni:
Ristorante “Logge Vasari” tel. 0575 295894
Ristorante “La Lancia d’Oro” tel. 0575 21033

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • "Incognito", nuova mostra ad Arezzo

    • dal 9 al 31 gennaio 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Rosai - Capolavori tra le due guerre. La mostra

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo del Podestà
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento