I capolavori del Romanticismo trasformano Monte San Savino

Inizio ore 21:15 presso il chiostro di Palazzo di Monte. Ingresso libero

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Monte San Savino si prepara a vivere gli appuntamenti centrali del Festival Musicale Savinese, con i Corsi d’Interpretazione Musicale, i tanti studenti che stanno animando le vie del borgo e, soprattutto, i concerti e i grandi interpreti di quel tesoro inesauribile rappresentato dalla “musica classica”. Primo appuntamento della settimana martedì 30 luglio con il recupero del concerto di sabato 27, rimandato per le straordinarie condizioni atmosferiche che hanno colpito Arezzo e la Val di Chiana. Alle ore 21:15, all’interno del Chiostro di Palazzo di Monte, andrà in scena il concerto “Due flauti in viaggio” eseguito da Federica Lotti, flautista versatile d’esperienza internazionale e dalla giovane flautista aretina Caterina Stocchi, già concertista affermata, dal 2017 consulente per la Hong Kong International Flute Association (HKIFA). Al pianoforte Alessandro Tricomi, docente di pianoforte principale presso il Liceo Musicale di Arezzo e dunque dalle note qualità artistiche. Mercoledì 31 luglio, nella consueta cornice del Chiostro di Palazzo di Monte con inizio alle ore 21:15, Monte San Savino ospiterà il giovane talento del violino Riccardo Zamuner accompagnato, al pianoforte, da Emanuele Delucchi. Il programma prevede: C. Franck “Sonata in La magg.”, P. de Sarasate “Zingaresca”, P. I. Tchaikovsky “Meditation”, P. de Sarasate “Carmen Fantasy”. Riccardo Zamuner, pur giovanissimo, ha al suo attivo oltre 100 concerti in duo violino e pianoforte e da solista. Ha effettuato tournée in Spagna, Germania, Romania, Kazakistan ottenendo grande successo di pubblico e di critica. Suona in varie formazioni cameristiche ed ha collaborato con Bruno Canino, Mario Brunello, Sonig Tchakerian, Bruno Giuranna, Luca Signorini, Ermanno Calzolari, Andrea Maini, Daniele Orlando. Ha partecipato inoltre a spettacoli teatrali con gli attori Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini e Gaia Aprea. Collabora con “L’Orchestra da Camera Italiana” di Salvatore Accardo e con l’orchestra “I Solisti Aquilani”. Ha partecipato a numerose produzioni dell’Orchestra del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli con la quale ha suonato in qualità di “spalla” sotto la direzione del M° Riccardo Muti. È ideatore e primo violino della camerata “I Virtuosi di Sansevero” che ha debuttato in occasione del concerto di Natale 2017 a Cappella Sansevero. Emanuele Delucchi è pianista e compositore. Ha inciso per Toccata Classics, Dynamic e Piano Classics; il suo repertorio spazia dalla musica rinascimentale alla contemporanea, con una predilezione per la letteratura meno nota (sua è la prima esecuzione assoluta del Pianist im klassischen Style op. 856 di C. Czerny e la prima esecuzione italiana del Concerto op. 39 di C. V. Alkan). Le sue composizioni sono pubblicate dalla casa editrice M.A.P. di Milano e Da Vinci Edition di Osaka; alcuni dei suoi ultimi lavori sono stati presentati al X e al XI Festival del Compositore di Genova, mentre il suo Ricercare II per orchestra ha aperto la VI Stagione della Primavera di Baggio. Ingresso libero per entrambi gli appuntamenti. Il Festival delle Musiche è un progetto di Officine della Cultura, all’interno del Colline Etrusche Festival, in collaborazione con AS Monteservizi, Associazione Resonars, Jazz on the Corner, Rete Toscana Ebraica, Fondazione Toscana Spettacolo onlus, ArtAzione e Sosta Palmizi. Con il sostegno di Regione Toscana e l’adesione dei Comuni di Monte San Savino, Marciano della Chiana, Lucignano, Castiglion Fiorentino, Civitella in Val di Chiana e Foiano della Chiana. Direzione artistica Alessandro Perpich (Festival Musicale Savinese), Massimiliano Dragoni (Suoni dalla Torre) e Luca Baldini (Tra-dizioni e Contaminazioni). Info Festival presso Officine della Cultura 0575 27961 - 338 8431111 - segreteria@officinedellacultura.org. Con il contributo di Estra, Coingas SpA, Chimet. Ulteriori informazioni e aggiornamenti in tempo reale seguendo le rispettive pagine facebook: Festival delle Musiche (www.facebook.com/FestivalDelleMusiche), Festival Musicale Savinese (www.facebook.com/FestivalMusicaleSavinese), Suoni dalla Torre (www.facebook.com/suonidallatorre). Sito internet e programma completo: www.festivaldellemusiche.it.

I più letti
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento