Arezzo che spacca: evento con Bob Who ed Eleonora Betti

Data la situazione di emergenza COVID-19, per poter garantire un corretto svolgimento della serata, rispettando le vigenti norme di prevenzione e sicurezza, si consiglia di arrivare nella fascia oraria che va dalle 20.30 alle 21.20, per consentire alla fila dei prenotati di scorrere in maniera distanziata e senza creare eventuali assembramenti. Dalle 21.30 ogni prenotazione sarà considerata tassativamente non più valida, salvo previa comunicazione all’email prenotazionechespacca@gmail.com

Appuntamento sabato 12 settembre al Cas di Tortaia: Bob Corn ed Eleonora Betti.

Purtroppo i posti a disposizione - dicono gli organizzatori - sono solo 70 e, a questo giro, non potremo accogliere tutto il pubblico come da tradizione ma, fortunatamente, grazie ai colleghi di Officine Montecristo, avremo la possibilità di trasmettere l’evento in diretta su Arezzo Crowd TV. Ringraziamo tutti voi per la comprensione, per l’amore ed un ringraziamento speciale agli amici dell’Arezzo Men/Go Fest per il supporto e la collaborazione.

Bob Who (ex Bob Corn)

BOB WHO, Tiziano Sgarbi o Tizio o Bob Corn.
Bob Corn è in pausa: prima forzata, poi meditata, ora voluta. Ma ho fatto canzoni nella pausa e sulla pausa. Canzoni che parlano da sole: di riposo e di zappe, di camminate e di me. E le suona e canta Bob Who!
Bob Who è di San Martino Spino e canta canzoni di vita semplice e suona la chitarra acustica in modo semplice. Bob Who NON canta e suona le canzoni di Bob Corn. Bob Who non usa treni ad alta velocità e preferisce suonare in posti di gente invece che con gente, meglio di giorno che di sera, meglio in campagna che in grandi città. Beve vino e acqua e si sente contadino, sta bene a casa o vicino casa e all'aria aperta e prova a non fa male alla Terra.

Eleonora Betti

Eleonora Betti inizia a studiare musica all’età di sei anni, suonando il pianoforte.Come cantautrice, vince l’edizione 2014 del premio Sabina Music Summer, ed è stata l’artista più votata sul web e dalla giuria tecnica del contest PiùVolume. Opening act per Ivan Segreto, Rita Marcotulli, Mariella Nava.
È l’adattatrice del testo della sigla di “Lost and Found” per la versione italiana della serie prodotta da Netflix, e coautrice del testo del brano “A new flower”, cantato da Simona Sciacca, per la fiction Rai “Tutto può succedere”. Vincitrice del Premio Castrovillari d'Autore 2019; finalista al Premio Bianca d'Aponte 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • "Incognito", nuova mostra ad Arezzo

    • dal 9 al 31 gennaio 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Rosai - Capolavori tra le due guerre. La mostra

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo del Podestà
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento