Domenica, 20 Giugno 2021
Cinema

Valdarno Cinema Film Festival: trionfa il film "Selfie", girato con gli smartphone di due sedicenni

La giuria del 37° Valdarno Cinema Film Festival presieduta da Fabrizio Grosoli e composta anche da Anna Maria Pasetti e Claudio Casazza ha decretato come miglior film Selfie di Agostino Ferrente. Tutti i premiati

Cala il sipario sulla 37a edizione del ValdarnoCinema Film Festival che in questi giorni ha registrato un ottimo successo di pubblico nella città di San Giovanni Valdarno.

Di seguito, tutti i premi assegnati dalle giurie ieri sera durante la cerimonia di premiazione.

La giuria del 37° Valdarno Cinema Film Festival presieduta da Fabrizio Grosoli e composta anche da Anna Maria Pasetti Claudio Casazza ha decretato come miglior film Selfie di Agostino Ferrente, un documentario realizzato attraverso le riprese degli smartphone di due sedicenni napoletani. Ecco la motivazione:

Adottando l'auto-rappresentazione tramite smartphone tanto di moda fra ragazzi e non solo, Selfie mette a segno un risultato etico ed estetico: da una parte riflette su un contesto palesemente disagiato dal punto di vista di chi lo esperisce, dall'altro contribuisce ad elaborare un nuovo linguaggio nel cinema del reale, che accorpa testimonialità e partecipazione frammentando l'autorialità e - paradossalmente - sintetizzandone i punti di vista. Ne esce un racconto vibrante, autentico e che trabocca di verità.

Ha ritirato il premio, consegnato dal sindaco Valentina Vadi, il produttore Gian Filippo Pedote.

Sezione lungometraggi

Miglior interpretazione maschile ad Alessandro Gazale per Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius;

Miglior fotografia a Pau Castejón Ubeda per Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius;

Miglior interpretazione femminile a Carolina Raspanti per Dafne di Federico Bondi;

Premio “Banca del Valdarno” per i valori della cooperazione e della solidarietà a Dafne di Federico Bondi;

Miglior montaggio a Ilaria Fraioli, Elisa Cantelli e Adele Tulli per Normal di Adele Tulli;

Miglior colonna sonora a Brunori Sas per L'ospite di Duccio Chiarini.

Sezione cortometraggi

Miglior fotografia ad Adric Watson per All These Creatures di Charles Williams;

Miglior montaggio a Dan Lee e Charles Williams per All These Creatures di Charles Williams;

Miglior colonna sonora a Chiara Costanza per All These Creatures di Charles Williams;

Miglior attrice a Benedetta Gris per Manica a vento di Emilia Mazzacurati;

Miglior attore a Luigi Fedele per Noi soli di Francesco Alessandro Cogliati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdarno Cinema Film Festival: trionfa il film "Selfie", girato con gli smartphone di due sedicenni

ArezzoNotizie è in caricamento