Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi Centro Storico

Assalto finale al Mercato Internazionale, l'Ascom: "300mila presenze"

Va in archivio l'edizione 2019 della manifestazione promossa dalla Confcommercio di Arezzo con una domenica dai grandi numeri

Foto tratta dalla pagina facebook Mercato Internazionale Arezzo

Non è stata una domenica di sole splendente ma è andata comunque benissimo per il Mercato Internazionale. Il terzo giorno di cibarie di strada nel cuore di Arezzo si chiude in maniera positiva per gli organizzatori della Confcommercio che, in attesa di stilare un bilancio ufficiale della manifestazione, parlano di circa 300mila presenze.

I numeri dell'edizione 2019 del Mercato Internazionale

oltre 100mila al giorno di sabato e domenica e un venerdì d'apertura che, tradizionalmente, ha il freno a mano più tirato. Grandi numeri, in ogni caso, anche senza record. E un flusso imponente di visitatori riversatosi per tutta la giornata finale verso il capoluogo. Una manifestazione amata e criticata, ma che non passa inosservata. Tra i detrattori si punta l'indice soprattutto sui prezzi dei prodotti, giudicati alti.

Multe e auto rimosse col carro-attrezzi: zona Bastioni off-limits per il Mercato Internazionale

Oltre 300 stand in 3 chilometri

La kermesse ha coinvolto circa 170 operatori stranieri divisi in 300 stand e disposti lungo le strade del centro per un percorso da circa tre chilometri: piazza San Jacopo, piazza Sant'Agostino, via Spinello, via Niccolò Aretino, via Guadagnoli, via Margaritone. I banchi erano provenienti da 35 paesi del mondo.

VIDEO | Cosa pensano gli aretini tra i banchi: "C'è sempre curiosità"

Dalle spezie della Provenza ai biscotti della Bretagna, dai formaggi dall'Olanda allo speck del Tirolo e ai dolci austriaci, passando dalle birre dal Belgio e dall'Irlanda. Non mancheranno gli stinchi e wurstel con crauti dalla Germania, paella e sangria dalla Spagna, poi ci saranno i souvlaki dalla Grecia e poi Russia, Bulgaria, Argentina, Africa, Israele, Ecuador e Tibet. Tra le novità di questa edizione 12 nuovi espositori, dalla cucina veneta alla gastronomia indiana. Tra i nuovi ospiti anche il tonno rosso di Favignana e la cucina irlandese a base di salmone.

Mercato Internazionale – I Mercatini del Mondo ad Arezzo

In piazza San Jacopo c'erano invece, come di consueto, i produttori locali: quest'anno  la novità è stata rappresentata dalla somministrazione di bevande con vino e birra (artigianale) del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto finale al Mercato Internazionale, l'Ascom: "300mila presenze"

ArezzoNotizie è in caricamento