Arezzo Classic Motors: tutto pronto per la XXIIesima edizione

Tra un mese esatto si apriranno le porte della manifestazione di motorismo storico più attesa del Centro Italia: Arezzo Classic Motors. Tante le novità di questa edizione:

  • “110 anni Alfa Romeo - tra Sport e Stile”

La Mostra tematica principale, dedicata al passato sportivo di Rossella Labate con il Museo di Arese, vedrà l’esposizione nel padiglione 6 di vetture anteguerra e modelli anni ’50/’60; la tematica, curata da Lorenzo Marzullo e Davide Zappalorto, consacrerà la Casa milanese nel suo 110° anniversario proponendo pezzi particolari che hanno fatto la storia, non solo sportiva, ma anche di stile, con carrozzerie speciali;

  • presso lo stand della Polizia di Stato, si potranno ammirare alcuni veicoli Alfa Romeo provenienti dal Museo delle Auto della Polizia di Roma. Nel corso dell’evento verrà esposta anche una novità, naturalmente Alfa Romeo: si tratta della nuova Giulia Veloce turbo Q4, 2.0 turbo quattro cilindri a benzina da 280 CV, in dotazione alla Polizia Stradale di Roma.
  • il Registro Storico FIAT, nel padiglione Redi, svilupperà il tema del modello storico 124 in tutte le sue declinazioni: coupè, spider e Abarth;
  • il Club Saracino, patrocinatore storico dell’evento, anche quest’anno sarà presente nel padiglione 6 con un’area di 200 mq. dedicata alle “Instant Classic”, le vetture oggi già storiche che diventeranno d’epoca domani;
  • nel padiglione 5 verrà proposta una rassegna sulle auto SIMCA organizzata dalla Scuderia Chimera Classic Motors in collaborazione con SIMCA Club Italia: auto civili e da rally che fanno parte della storia di questa casa automobilistica;
  • infine, per il mondo a quattroruote, la Land Rover saluterà l’arrivo in primavera del nuovo Defender, icona del marchio inglese, con una rassegna di modelli storici;
  • nello stand della F.M.I. ci sarà una retrospettiva del Fantic Motor Caballero che compirà i 50 anni;
  • nel padiglione Vasari, la Bimota Classic Parts curerà un’esposizione di modelli dell’azienda riminese. 

Nel padiglione 6, presso “110 anni Alfa Romeo - tra Sport e Stile”, sabato mattina, in occasione dell’inaugurazione ufficiale, verranno presentati due libri:

  • “La nostra Urbanina - Avanguardia d’altri tempi”

La prima auto elettrica omologata per la produzione in serie è nata in Toscana, in una villa del ‘700. Era il 1965, un progetto troppo innovativo per la mentalità e le tecnologie disponibili in quegli anni.

  • “Sulle strade della Mille Miglia” 

Libro fotografico curato dallo storico dell’auto e de “la corsa più bella del mondo” Attilio Facconi, che ripercorre l’ultima edizione 2019.

Anche per questa edizione, il sabato mattina saranno ospitati gli studenti degli Istituti Tecnici della città e domenica pomeriggio, dopo le ore 14.00, l'organizzazione ha istituito uno speciale pacchetto per le famiglie in cui pagheranno solo gli adulti, indipendentemente dall'età dei ragazzi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un tour alla scoperta di Piero della Francesca: visita virtuale al museo civico

    • Gratis
    • dal 10 maggio al 30 giugno 2020
    • Museo Civico Sansepolcro
  • Prisma Fase 2 | Intervista a Salvatore Ferragamo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 maggio 2020
    • Evento online
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento