Nasce Alveare Giotto, la scelta etica di acquisto di gruppo dai produttori locali. L'inaugurazione

Ad Arezzo è appena nata la comunità dell’Alveare Giotto, conta più di 180 membri.

 Il nostro scopo è quello di fare una scelta etica pensando simultaneamente a noi stessi e agli altri. Siamo un gruppo di persone che sono sensibili a tematiche di ordine ambientale, attenti alla salute, alla prevenzione e al sostegno dell’economia del nostro territorio. Per far ciò vogliamo comprare i migliori prodotti direttamente dagli agricoltori e dagli artigiani del nostro territorio perché la filiera alimentare lunga, che domina oramai da anni il mercato, strozza i piccoli produttori locali. In media la famiglia italiana spende al mese circa 300 € per la spesa di frutta e verdura, di questi solo 30 €, ovvero solamente il 10%, vengono percepiti dal produttore (fonte Coldiretti). Accade addirittura che importiamo da altri Paesi Europei, generi alimentari che abbiamo anche nel nostro territorio, ne consegue la perdita di economie locali e sprechi di ogni tipo come per esempio il problema delle “food miles”: le miglia, ovvero i chilometri che il cibo percorre prima di arrivare sulle tavole. Non deve stupire se si stima che, prima di giungere nelle nostre cucine, un pasto medio percorre circa 1.900 km! Insomma noi siamo stanchi di cibarci con prodotti che non sappiamo di preciso da dove vengono e come sono coltivati perché abbiamo cura della nostra salute e di quella dei nostri familiari. E allora abbiamo deciso di costituire questa comunità di acquisto a km 0, nella quale faremo anche tanti eventi di convivialità come, per esempio, visite alle aziende del territorio da cui facciamo la spesa perché vogliamo vedere con i nostri occhi il valore di quello che acquistiamo e come viene prodotto. Noi desideriamo aziende che rispettano gli animali, tenuti in condizioni di benessere, e rifiutano il modello consumistico di “allevamenti intensivi”, con prodotti coltivati secondo metodi rispettosi degli equilibri ambientali e rigorosamente di stagione. Produzioni sostenibili in sintesi. La comunità svilupperà anche una campagna di sensibilizzazione alla lotta contro l’eccessivo consumo di plastica e degli imballaggi, mediante la realizzazione di eventi e conferenze sullo stile di vita plastic free da concretizzare in collaborazione con le amministrazioni del nostro territorio.  Slowfood Arezzo ci sta aiutando in questo percorso diffondendo il nostro messaggio, partecipando attivamente ai nostri eventi e consigliandoci i migliori produttori del territorio con cui collaborare, sono i nostri fratelli maggiori.

Ci ritroviamo in Via Lorenzetti 64/66 presso Verde Acqua by Pour Eau membro della comunità che ha abbracciato in pieno la nostra filosofia di vita e lì martedì primo ottobre dalle ore 18:30 con un Alveritivo festeggeremo la nostra nascita. Quindi invitiamo tutta la cittadinanza a prendere parte alla festa durante la quale alcuni dei nostri produttori ci porteranno le loro delizie in degustazione. Ci sarà anche uno spazio bimbi con laboratori di yoga e dopo le 20 ci verrà a trovare una naturopata che ci introdurrà alla farmacia naturale con un mini seminario. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • "VisitiAmo Capolona Mangiando

    • 27 settembre 2020
  • Undicesima edizione al Parco Il Prato di Arezzo con Streetfood

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • parco del Prato

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2020
    • Varie sedi
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • Cortona On The Move 2020: torna l'evento dedicato alla fotografia. Le date e le info sul tema dell'edizione

    • dal 11 luglio al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento