rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
La sfida / Poppi

Dai profumi del Casentino a quelli della via della Seta, Lisa e le sue praline innovative conquistano Maître Chocolatier

La giovane casentinese si è imposta nel reality - promosso da Lindt e in onda su Tv8 e Sky - puntando tutto sull'innovazione. Ha esordito con la sua vallata nel cuore e ha mostrato quanto sia grande la sua passione per il cioccolato

Sui suoi lunghi capelli ricci adesso è adagiato il cappello più ambito, quello di MaîtreChocolatier. Lisa Pericoli, casentinese doc, ha infatti vinto il primo talent show per maestri cioccolatieri promosso da Lindt e andato in onda a partire dal 20 novembre scorso su Tv8 e Sky. Lisa ha sbaragliato gli altri dieci, bravissimi, concorrenti, puntando tutto sull'innovazione. Nella prima puntata ha conquistato i palati dei giudici, Melissa Forti e Nico Tomaselli, proponendo una pralina al fungo porcino con una copertura di cioccolato aromatizzato alle erbe usate dai frati camaldolesi per il loro celebre liquore. Un omaggio alla sua terra, alla quale è legatissima, che ha mostrato subito le grandi capacità della giovane. Di puntata in puntata una grande crescita e la dimostrazione di saper ampliare i propri orizzonti, tanto da vincere la finale presentando - come richiesto dalla prova - una limited edition di sua invenzione ispirata alla via della Seta. Con quattro praline alle spezie (una al pepe, una alla paprika, una lemon grass e zafferano) in una confezione a tema ha fatto man bassa di complimenti e si è aggiudicata il titolo di Maître Chocolatier. Adesso entrerà a far parte dello staff di Lindt. 

"Ho dentro me tutti i sogni del mondo!" - ha scritto Lisa su proprio profilo Facebook al termine di questo percorso che l'ha messa dura prova.
"Questa emozionante esperienza è arrivata alla fine. Ho imparato tantissimo, sia a livello di tecnica che a livello umano, per tutte le persone straordinarie incontrate in questo percorso.
Grazie ai miei genitori, che mi hanno sempre sostenuta e incoraggiata nei miei sogni.
Un grazie speciale ad Angela De Luca che mi ha insegnato tutto quello che so sul cioccolato e per avermi preparato per questa avventura. Grazie a tutti gli amici vecchi e nuovi che mi hanno spronata. Grazie a tutte le persone che hanno lavorato dietro le quinte e ai giudici. Ora inizia una nuova avventura all'insegna del cioccolato".

Anche l'azienda ci cioccolato, nella sua pagina Facebook, ha dato il benvenuto a Lisa: "Finalmente abbiamo trovato la nostra nuova Maítre Chocolatier! Lisa, il mondo Lindt ti aspetta"?

Lisa Pericoli (1)-2

L'amore dell'aretina per il cioccolato è nato grazie al padre, che acquistò stampi e attrezzature da utilizzare per la lavorazione del cioccolato come hobby. Lui però, dopo poco tempo abbandonò questo passatempo, ma per Lisa era scoccato il colpo di fulmine. Ha quindi deciso di frequentare l’Università dei Sapori e poi l’Accademia dei Maestri Cioccolatieri a Belluno. Terminato il percorso di studi, ha iniziato a lavorare come pasticcera in diverse cucine poi è approdata al talent Maître Chocolatier.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai profumi del Casentino a quelli della via della Seta, Lisa e le sue praline innovative conquistano Maître Chocolatier

ArezzoNotizie è in caricamento