Martedì, 3 Agosto 2021
Economia

Via libera allo stabilimento di moda Valentino a Levane: arrivano 120 posti di lavoro

Nella seduta del 22 maggio scorso il Consiglio Comunale di Bucine "ha approvato con i voti dei consiglieri di maggioranza e della lista civica, con l'astensione dei consiglieri del Movimento 5 Stelle, il progetto per Via Valiani a Levane che...

valentino-moda

Nella seduta del 22 maggio scorso il Consiglio Comunale di Bucine "ha approvato con i voti dei consiglieri di maggioranza e della lista civica, con l'astensione dei consiglieri del Movimento 5 Stelle, il progetto per Via Valiani a Levane che prevede la realizzazione di un immobile della grandezza complessiva di 2.400 mq, destinato ad attività nel settore calzaturiero". Arriva così il via libera al marchio di moda Valentino. Lo stabilimento darà lavoro a 120 persone.

Un nuovo stabilimento produttivo - spiegano dal Comune - che, anche alla luce della difficile situazione economica ed occupazionale, getta una luce di speranza concreta per una ripresa produttiva del Valdarno. Allo stesso tempo un'iniziativa che rafforza il ruolo di tutto il Valdarno nel settore della moda e che lo qualifica come uno dei principali distretti industriali del settore, non solo in Toscana ma a livello nazionale ed internazionale. Il progetto prevede la realizzazione di un parcheggio pubblico, da cedere all'Amminastrazione Comunale, prima della messa in opera dell'edificio, di 40 posti auto, completati con la messa a dimora di alberature e con la predisposizione di una colonna per la ricarica delle auto elettriche. Nel contempo è prevista la sistemazione nell'area prospiciente al parcheggio, quale ulteriore completamento di arredo urbano. Considerato che il piano urbano (ex regolamento urbanistico) entrato in vigore nel mese di Aprile del corrente anno, prevede l'obbligo per ogni nuovo stabilimento produttivo di realizzare in autonomia delle zone parcheggio per i propri dipendenti, per quanto riguarda l'area in esame, significa che saranno relizzati ulteriori 72 posti auto all'interno del resede del fabbricato. Ciò consente non solo di migliorare la viabilità ma altresì la capacità di ricezione e decorrenza del traffico che interessa l'area, caratterizzata da una forte connotazione artigianale.

Il commento del sindaco Tanzini

"Un lavoro di alta qualità progettuale che, grazie alla collaborazione tra i tecnici del Comune, in particolare all'architetto Nocentini responsabile del servizio urbanistica ed edilizia, ed i progettisti privati, colloca l'intervento in questione alla pari di quelli già realizzati da altri brand di moda nel Valdarno.

Mi auguro che altri imprenditori scelgano i territori del nostro comune per insediare le proprie attività produttive, certo che troveranno la più alta collaborazione dei nostri uffici, anche alla luce delle attività e del tempo impiegato (50 giorni) per l'approvazione progettuale e per la cantierizzazione dell'opera prevista a breve.

Soddisfazione ancora più alta per l'Amministrazione, in quanto il progetto approvato è il primo da oltre dieci anni e che valida la scelta operata dalla nostra Amministrazione, unica nel Valdarno, ad aver approvato un nuovo piano operativo conforme alla normativa vigente, peraltro accogliendo le modifiche affrontate nella riforma da pochi mesi".

Immagine tratta dalla fanpage facebook della maison

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera allo stabilimento di moda Valentino a Levane: arrivano 120 posti di lavoro

ArezzoNotizie è in caricamento