rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Economia

“Verso nuovi orizzonti”, Graziella Holding guarda al futuro: "Davanti a noi un futuro di serenità"

Il gruppo aretino ha riunito soci, dirigenti e dipendenti nella tradizionale cena di fine anno. Il presidente Gianni Gori ha ripercorso interventi e investimenti messi in campo nei diversi settori

“Verso nuovi orizzonti”. Questo è lo slogan lanciato da Graziella Holding in occasione della cena degli auguri di Natale che ha rappresentato il momento per tornare a riunire tutte le componenti di un gruppo attivo in più settori, dalla moda alle energie rinnovabili. La serata di convivialità e condivisione ha coinvolto soci, dirigenti e dipendenti delle varie aziende ed è stata un’occasione per tracciare un bilancio dell’ultimo anno e per indicare obiettivi e strategie per il prossimo futuro.

La cena degli auguri è stata aperta dai saluti del presidente Gianni Gori che ha ripercorso gli interventi e gli investimenti messi in campo negli ultimi anni dalla holding che sono proseguiti nonostante le difficoltà vissute a livello mondiale dal settore del gioiello e nonostante la recente emergenza sanitaria. Questa realtà ha infatti costantemente diversificato la propria attività e, mantenendo solida l’identità originaria rappresentata dall’operato di Graziella Luxury, è diventata un punto di riferimento a livello nazionale anche in altri settori tra cui spicca quello della produzione di energie da fonti rinnovabili con Graziella Green Power.

Un’importante svolta è arrivata nel 2017 con l’acquisizione e con il rilancio dell’azienda fiorentina di pelletteria Braccialini da cui ha preso il via il progetto “Graziella Braccialini” volto ad abbinare la produzione di gioielli e la produzione di borse. Questi nuovi percorsi hanno richiesto una continua trasformazione e modernizzazione della holding che ha trovato l’organizzazione, le risorse e le competenze per superare le difficoltà conseguenti all’emergenza sanitaria e per trovare nuova solidità, come dimostrato dalle recenti aperture di nuovi negozi in Italia e nel mondo.

Tutto questo permette a Graziella Holding di guardare al prossimo decennio con rinnovata fiducia e con importanti prospettive in termini di nuovi progetti nelle energie rinnovabili e di consolidamento e sviluppo dell’unione tra pelletteria e oreficeria.

«Siamo una holding solida - ha concluso Gianni Gori - che trova il proprio punto di forza nei soci e nei dipendenti. Negli ultimi anni, nonostante le difficoltà globali, abbiamo posto solide basi: davanti a noi si prospetta un futuro di serenità e di nuovi orizzonti che costruiremo insieme, impegnandoci con lo stesso amore e con la stessa dedizione che caratterizzano l’attività di Graziella fin dal 1958».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Verso nuovi orizzonti”, Graziella Holding guarda al futuro: "Davanti a noi un futuro di serenità"

ArezzoNotizie è in caricamento