rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Economia

Valdichiana Village non arretra e rilancia. Vendite superiori al periodo pre covid

Bilancio dell’anno con il center manager Riccardo Lucchetti: “Difficoltà fino a maggio, poi una grande ripresa”. Nella Land of fashion toscana sono arrivati nuovi brand ad arricchire l’offerta

“Il 2021 è iniziato in salita per la nostra struttura, almeno fino al mese di maggio, a causa delle limitazioni imposte dal Governo relativamente alle chiusure dei centri commerciali nelle giornate prefestive e festive, giornate nella quali una struttura come la nostra genera tra il 50% ed il 60% dell’intero fatturato settimanale”. 

Riccardo Lucchetti, center manager del Valdichiana Village di Foiano della Chiana, traccia un primo bilancio del 2021, anno che ha comportato, oltre all’introduzione di misure di sicurezza senza precedenti, anche mutamenti importanti nei flussi e nelle abitudini dei consumatori.

“Fortunatamente – continua Lucchetti - il ripristino della libertà di circolazione tra i territori, la voglia di ritornare ad una “nuova normalità” da parte di tutti i cittadini e l’apprezzamento per la nostra struttura, sono stati i fattori che hanno fin da subito generato una decisa ripresa dei flussi e conseguentemente delle vendite, con andamenti addirittura superiori al periodo pre-Covid19”.  

Nel periodo estivo i movimenti “interni” hanno portato nuova linfa.

“Durante i mesi estivi abbiamo beneficiato del turismo domestico degli Italiani e dei turisti Europei che, come avvenuto l’estate scorsa, hanno scelto in massa la Toscana come meta privilegiata per le loro vacanze all’aria aperta, per le sue città d’arte, per le bellezze del paesaggio e per le sue eccellenze enogastronomiche. I numeri che abbiamo potuto registrare sono senza dubbio lontani da quelli dell’epoca pre-pandemica, considerando anche l’impossibilità di organizzare grandi eventi nel Village, ma vorrei evidenziare che si tratta senza dubbio di presenze rilevanti, direi un turismo di qualità, consapevole e con importante capacità di spesa”.

Dopo i saldi estivi, con l’arrivo della stagione autunnale, qual è stato l’andamento della struttura?

“Devo dire che anche gli andamenti autunnali, supportati dalle attività promozionali e dal Black Friday, che nel 2020 era stato cancellato a causa dello scivolamento in zona rossa della Toscana, sono stati molto soddisfacenti”.

Nessun arretramento da parte della proprietà, da un lato attraverso importanti investimenti in fatto di restyling e sicurezza, dall’altro con un forte sostegno ai punti vendita. Un segnale di grande solidità.

“Confermo. Negli scorsi mesi la nostra proprietà ha continuato ad investire nella struttura rendendo il Village ancora più piacevole ed accogliente, introducendo tutte le misure di sicurezza e prevenzione sanitaria per visitatori ed operatori, offrendo supporto con agevolazioni ai nostri brand per superare i mesi difficili”.

Quasi in controtendenza, quindi, con contestuale aggiornamento e arricchimento dell’offerta commerciale.

“Vogliamo mettere il visitatore al centro di una rinnovata esperienza di shopping, grazie a ben 15 nuove aperture di negozi con brand nazionali ed internazionali, il che dimostra ancora una volta come le aziende continuino a credere ed investire nel nostro Village, nonostante le incertezze e le difficoltà del comparto dovute alla pandemia”.

Per quanto possibile, Le chiediamo previsioni e prospettive per il 2022.

“Viste le premesse, possiamo considerare tutto sommato il 2021 come un anno soddisfacente che ci fa guardare al 2022 con ottimismo, considerando anche che dal 5 gennaio inizieranno i saldi invernali, che sono un’occasione per un’ulteriore spinta di crescita per i nostri punti vendita. Ci auguriamo altresì di poterci lasciare quanto prima alle spalle le conseguenze della pandemia da covid19 e tornare a vivere tutte le esperienze, tra cui la visita al nostro Village, con una rinnovata serenità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdichiana Village non arretra e rilancia. Vendite superiori al periodo pre covid

ArezzoNotizie è in caricamento