rotate-mobile
Economia

Unoaerre, con la nuova collezioni di fedi 9.0 la festa per i primi 90 anni dell'azienda

Il 2016 è un anno importante per Unoaerre: è l’anno in cui la storica azienda aretina festeggia i suoi primi 90 anni di storia. Una ricorrenza che non può passare inosservata e per celebrarla ha deciso di coinvolgere il suo interlocutore...

Il 2016 è un anno importante per Unoaerre: è l?anno in cui la storica azienda aretina festeggia i suoi primi 90 anni di storia. Una ricorrenza che non può passare inosservata e per celebrarla ha deciso di coinvolgere il suo interlocutore privilegiato: gli sposi. Il modo migliore per rendere omaggio alla storia dell?azienda che da quasi un secolo accompagna la vita matrimoniale di milioni di coppie, infatti, è una nuova collezione di fedi. Già dal nome, l?evidente richiamo all?importante anniversario: si chiama infatti ?9.0? la nuova Collezione di Anelli impreziositi con diamanti e raffinate lavorazioni, pensati e realizzati con sofisticate tecnologie di ultima generazione per soddisfare la voglia di Fedi e Anelli da Anniversario sempre più eleganti e in grado di testimoniare l?Amore infinito nei momenti più importanti della vita.

Un po' di storia

La UnoAErre è stata fondata il 15 marzo 1926 ad Arezzo da Carlo Zucchi e Leopoldo Gori. Il primo marchio di una azienda orafa della provincia di Arezzo, 1AR, viene attribuito alla UnoAErre il 2 aprile del 1934. Tale marchio, scritto per esteso, diverrà a tutti gli effetti il nome alla società.

I due fondatori ebbero l'intuizione, rivelatasi di successo, di portare i metodi di produzione industriali nel settore orafo, permettendo una riduzione del costo della manifattura sul prodotto finito. Il periodo di maggior produzione e sviluppo si ebbe negli anni '60, quando l'azienda arrivò ad impiegare fino a 1200 operai.

Nel ventennio 1960-1980, al di là delle fedi nuziali, che da sempre rappresentano un punto forte della ditta, viene presentata la Medaglia dell?Amore, uno dei gioielli simbolo dell?azienda orafa italiana: una medaglia d?oro con inciso ?+ di ieri ? di domani?, con diciotto milioni di pezzi venduti, individuata da numerose riviste di settore come l?oggetto di oreficeria più conosciuto del XX secolo.

Nel 2011 è stato completato il trasferimento in un nuovo stabilimento alla periferia di Arezzo (il terzo trasferimento della storia della società), in congiunzione dell'attuazione di un piano industriale di rilancio.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unoaerre, con la nuova collezioni di fedi 9.0 la festa per i primi 90 anni dell'azienda

ArezzoNotizie è in caricamento